Pagina 3 di 29 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 285

Discussione: Gennaio 24' / probabile stratw.: Freddo polare in arrivo.. .. ?''

  1. #21
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito

    Questo è due cose. In primo luogo, crea una forte differenza di pressione. E una forte differenza di pressione significa forti venti. Ciò porta forti venti di basso livello occidentali e di basso livello occidentali negli Stati Uniti occidentali e nel Canada occidentale e, con esso, un'aria oceanica più mite.

    In secondo luogo, crea una corrente a getto molto forte nei livelli superiori. Puoi vederlo nel grafico sottostante, mostrando la velocità del vento al livello 200mb (12 km / 7,4 miglia). Questo aiuta a portare massa d'aria molto più calda negli Stati Uniti, insieme all'umidità.

  2. #22
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito


  3. #23
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito

    Un modello simile si vede anche sull'Europa, dove un sistema a bassa pressione sulle regioni settentrionali guida un flusso più lieve dall'Atlantico mentre gira in senso antiorario.

  4. #24
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito


  5. #25
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito

    CAMBIAMENTO INVIO IN GENNAIO


    Guardando le previsioni dell'insieme, possiamo vedere cambiamenti nei modelli meteorologici a partire dal nuovo anno. Nell'immagine qui sotto, puoi vedere l'area a bassa pressione del Nord Pacifico che si estrae verso nord, consentendo all'area ad alta pressione sul Canada di tornare a ovest e a nord.

  6. #26
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito


  7. #27
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito

    Ciò consente all'area di bassa pressione di prendere il controllo degli Stati Uniti centrali e orientali, come un undercut sotto l'area ad alta pressione. Sono ancora solo ondate di anomalie di pressione, come ti abbiamo mostrato all’inizio, interagendo tra loro.

    I principali cambiamenti sono quindi indicati per la seconda settimana di gennaio, come si vede nell'immagine qui sotto. Questo modello di pressione dalle previsioni ECMWF estese porta con sé un clima completamente diverso. Puoi vedere un'ampia area a bassa pressione che copre gran parte degli Stati Uniti.

  8. #28
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito


  9. #29
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito

    Dobbiamo aggiungere che le previsioni per l'Europa tendono ad avere alcune irregolarità nell'autonomia estesa, in quanto i conducenti dietro i modelli meteorologici tendono ad avere un impatto meno diretto rispetto al Nord America.

    Ma chi sono questi "driver" e perché abbiamo oscillazioni così grandi da mappe di previsione incandescenti cambiamenti improvvisi in modelli più freddi?

    La risposta non è così semplice, come abbiamo anomalie oceaniche, il Vortice Polare, MJO, ecc... Ma c’è un fattore importante questo inverno che ha un’influenza importante sulla corrente a getto e, quindi, sul clima giornaliero sugli Stati Uniti e sul Canada.

    Come probabilmente avete sentito prima, questo è il forte evento di El Nino nell'Oceano Pacifico. Esare El Nino in questo articolo, in quanto è direttamente correlato al prossimo sviluppo di jet stream.

  10. #30
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,556

    Predefinito

    Questo sviluppo è importante perché i cambiamenti delle temperature oceaniche portano anche cambiamenti nei modelli di pressione e precipitazioni nei tropici. E attraverso questi cambiamenti, l'impatto dell'evento El Nino è distribuito nella circolazione globale.

    Di seguito, puoi vedere le anomalie medie della pressione invernale di El Nino. Si noti la forte anomalia a bassa pressione nel Pacifico settentrionale, esattamente come abbiamo visto nelle previsioni per il resto di dicembre. Inoltre, puoi vedere l'area ad alta pressione sul Canada e nel nord degli Stati Uniti.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •