Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

Discussione: EL NINO di RITORNO : IMPATTO SICURO SUL PROX. INVENO..?' NON E' MICA DETTO.. ..

  1. #1
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito EL NINO di RITORNO : IMPATTO SICURO SUL PROX. INVENO..?' NON E' MICA DETTO.. ..

    L'OCEANO CAMBIA SOPRA E SOTTO


    Un altro aspetto importante dei cambiamenti oceanici č l'altezza del livello del mare. Nell'immagine qui sotto, puoi vedere le anomalie dell'altezza del livello del mare. L'area contrassegnata mostra un forte innalzamento del livello del mare oceanico, un chiaro segno che El Niņo č ora in pieno sviluppo. Immagine della NASA JPL

  2. #2
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito


  3. #3
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito

    Come descritto dalla NASA: i dati pių recenti sul livello del mare dal satellite americano-europeo Sentinel-6 indicano i primi segni di uno sviluppo di El Niņo attraverso l'Oceano Pacifico equatoriale. I dati mostrano Kelvin Waves alte da 2 a 4 pollici (da 5 a 10 centimetri) sulla superficie dell'oceano e larghe centinaia di miglia, che si muovono da ovest a est lungo l'equatore .

    Ma cosa sono queste onde di Kelvin?

    Il miglior esempio di un'onda oceanica di Kelvin in azione puō essere visto nell'immagine qui sotto. Mostra le anomalie della temperatura dell'oceano sotto la superficie all'inizio di aprile. La grande pozza calda sotto la superficie č l'onda di Kelvin, che diventa sempre pių grande e si diffonde verso est e fino alla superficie, dove arriva in superficie.

    Una forte pozza calda nel sottosuolo č la precondizione principale per dare il via a un evento El Niņo. Ecco perché monitoriamo da vicino i venti atmosferici e le correnti oceaniche attraverso il Pacifico tropicale.

    I cambiamenti nel contenuto di calore dell'oceano sono principalmente dovuti all'espansione e all'innalzamento della forte pozza calda del sottosuolo, visibile nell'immagine precedente. Questo č anche ciō che provoca l'aumento dell'altezza del livello del mare, solitamente associato ad acque pių calde.

    Guardando il grafico del contenuto di calore dell'oceano qui sotto, puoi vedere la forte fase fredda nel 2022 associata a La Niņa. Ma notate il forte spostamento verso anomalie calde a marzo, quando l'onda di Kelvin si č espansa verso est attraverso il Pacifico equatoriale, riscaldando i livelli oceanici superiori.

  4. #4
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito


  5. #5
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito


  6. #6
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito

    Nella loro ultima discussione, scrivono: “ Il pennacchio IRI pių recente indica anche che č probabile che El Niņo si formi durante la stagione maggio-luglio e persista durante l'inverno. La combinazione di un terzo evento di vento da ovest previsto a metā-fine maggio e alti livelli di contenuto di calore oceanico superiore alla media, significa che un El Niņo potenzialmente significativo č all'orizzonte. "

    Fondamentalmente, significa che le condizioni atmosferiche attuali e previste saranno favorevoli affinché un evento significativo di El Niņo si sviluppi e influisca sulle prossime stagioni meteorologiche.


    EL NINO CRESCE

    Di seguito puoi vedere i dati sulle anomalie della regione ENSO per il 2023. Nota il rapido aumento delle temperature oceaniche, poiché la regione stava ancora uscendo da una fase attiva di La Niņa a gennaio. Le linee grigie mostrano tutti gli eventi di El Niņo del primo anno dal 1950, fornendo un trend di sviluppo previsto.

  7. #7
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito


  8. #8
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito

    Osservando pių da vicino l'ultima analisi delle regioni ENSO di seguito, č possibile vedere una forte fascia calda che ora appare attraverso l'equatore. E non solo, puoi vedere che forti anomalie calde stanno ora entrando nelle parti orientali delle regioni ENSO, superando i 4 gradi Celsius.

    Di seguito abbiamo l'ultimo cambiamento della temperatura oceanica di 7 giorni, dove puoi vedere una tendenza al riscaldamento nelle regioni ENSO centrali e occidentali. La tendenza al riscaldamento si č temporaneamente arrestata nelle regioni orientali dell'ENSO, a causa dei regolari andamenti atmosferici substagionali.

  9. #9
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito


  10. #10
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Localitā
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,601

    Predefinito


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •