Pagina 6 di 42 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 413

Discussione: Gennaio del nuovo anno 23' : Avremo delle avvez. Fredde oppure sempre mite ?''

  1. #51
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    NON HO CONDOTTO ANALISI CON BENEFICIO DELL' A. I. , E DOMANI LO FAREMO -
    PER INTANTO LA SITUAZIONE ODIERNA :

  2. #52
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    GIOVEDI' e VENERDI' , ALCUNE PIOGGE AL NORD, PRETTAMENTE SUL NORD TOSCANA E A NORD EST -

  3. #53
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    POI , ALTRO HP "MONSTRE" PER IL CAPODANNO !! .. . .{ e chissa' no, x l'Epifania ...}

  4. #54
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    lo "0" termico oltre i 3.000 mt. !! Bah , e poi non v'è dell'AGW .. .. .no.....e cos'è , riscaldamento acceso globale ??''

  5. #55
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Sep 2021
    Località
    AVEZZANO - AQ- 695 MT. S.L.M.
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Ciao intanto qui decimo giorno di nebbia e freddo, temperatura 3.5°

  6. #56
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    Spiegazione del momentum attuale e di quanto accaduto negli U.S.A. :

  7. #57
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    Mentre le emissioni globali di anidride carbonica che intrappolano il calore continuano, l'Artico si sta riscaldando quasi quattro volte più velocemente di altre parti del pianeta, secondo l'ultima analisi, e la copertura di ghiaccio marino della regione si sta riducendo. Quindi, quando il vortice serpeggia verso sud, sorgono due domande fondamentali. Che ruolo gioca, se c'è, il cambiamento climatico? E le gelate estreme aumenteranno man mano che il riscaldamento continua.

    Il vortice è una grande distesa rotante di aria fredda che generalmente circonda l'Artico, ma occasionalmente si sposta a sud dal polo. Gli snap freddi correlati ai vortici si verificano regolarmente negli Stati Uniti. Uno dei più dannosi si è verificato nel febbraio 2021, quando l'aria gelida ha raggiunto le profondità del Texas, provocando temperature fino a 40 gradi Fahrenheit al di sotto del normale.

  8. #58
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    un' immagine della tempesta che ha colpito i gg. scorsi gli U:S:A: --

  9. #59
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    Collegamento della variabilità e del cambiamento dell'Artico con il clima invernale estremo negli Stati Uniti

    Interruzioni dovute al freddo

    Nonostante il rapido riscaldamento che è la firma cardinale del cambiamento climatico globale, specialmente nell'Artico, dove le temperature stanno aumentando molto più che altrove nel mondo, gli Stati Uniti e altre regioni dell'emisfero settentrionale hanno sperimentato un cospicuo e sempre più frequente numero di episodi di clima invernale estremamente freddo negli ultimi quattro decenni. Coen et al . osservazioni e modelli combinati per dimostrare che il cambiamento artico è probabilmente una causa importante di una catena di processi che coinvolgono ciò che chiamano un'interruzione del vortice polare stratosferico, che alla fine si traduce in periodi di freddo estremo alle medie latitudini settentrionali

  10. #60
    PROF. FISICO ATM- L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Vasto - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    20,435

    Predefinito

    L'Artico si sta riscaldando a una velocità doppia rispetto alla media globale e si dice che il clima invernale rigido sia in aumento in molte regioni densamente popolate di media latitudine, ma non c'è accordo sull'esistenza di un legame fisico tra i due fenomeni. Utilizziamo l'analisi osservativa per dimostrare che una meno nota interruzione del vortice polare stratosferico (SPV) che coinvolge la riflessione delle onde e lo stiramento dell'SPV è collegata al freddo estremo in parti dell'Asia e del Nord America, inclusa la recente ondata di freddo del Texas del febbraio 2021 e quella di pochi gg. orsono è aumentato durante l'era dei satelliti. Quindi utilizziamo esperimenti di modellazione numerica forzati con le tendenze della copertura nevosa autunnale e del ghiaccio marino artico per stabilire un legame fisico tra il cambiamento artico e lo stiramento dell'SPV e i relativi impatti sulla superficie.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •