Pagina 21 di 36 PrimaPrima ... 11192021222331 ... UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 360

Discussione: PRIMA ASSOLUTA: INVERNO '21 /22' - INDAGINE CON L'A.I. , GELO SULL'EUROPA !! [ Ita ]

  1. #201
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Udine
    Messaggi
    248

    Predefinito

    Io non ho né la preparazione del spiegare certe tesi né la sfera di cristallo.:mi baso sulle spiegazioni di Andrea e su quello che ascolto da amici dell’Osmer Fvg. Per cui dico che nonostante alcuni fattori favorevoli ci sarà parecchio sopra media dovuto agli effetti del riscaldamento globale specie nell’area mediterranea. Avremo secondo me mesi con molto giorni miti, alternati a fasi fredde che potrebbero essere maggiori rispetto al recente passato, anche grazie a Nina e gli altri fattori in campo. Magari 5 ondate, distribuite per lo più tra gennaio e febbraio, ma non credo ci sarà il tempo per un raffreddamento che porti gelo in stile anni ottanta. Insomma freddo ma per due terzi mite.
    Firmato John Titor ������

  2. #202
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    [QUOTE=Ale;119730]Non avendo AI a supporto non potendo guardare alle carte se non quelle di briscola, io posso solo presupporre e buttare la qualche proiezione solo ed esclusivamente per scommessa… io azzardo solo ed esclusivamente freddo continentale a più riprese nei periodi per altro Già anticipati da Andrew : fine novembre, sotto Natale e tra la fine di dicembre e i primi di gennaio …poi con la porta spalancata ad est sarà un continuo ‘possibile’ di eventi freddi ma gennaio sarà nella norma…poi febbraio ci riserverà ancora freddo epocale!!
    titolo della scommessa :”The day after tomorrow ‘…. Mi piace vederlo così l’inverno , per altro con 4 mesi di surplus energetico da smaltire penso che la meteo ci possa ridare con gli interessi quello che in gergo si dice: equilibrio delle cose…

    ps: io non scherzerei con frate indovino molto spesso ci azzecca….🤣🤣🤣[/QUO

    Fulvio sentito ... .. ??'' Allora da oggi c'è .. .. .. .. .. .LUI !! Noi ci mettiam da lato .. ..

  3. #203
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Moval Visualizza Messaggio
    Io non ho né la preparazione del spiegare certe tesi né la sfera di cristallo.:mi baso sulle spiegazioni di Andrea e su quello che ascolto da amici dell’Osmer Fvg. Per cui dico che nonostante alcuni fattori favorevoli ci sarà parecchio sopra media dovuto agli effetti del riscaldamento globale specie nell’area mediterranea. Avremo secondo me mesi con molto giorni miti, alternati a fasi fredde che potrebbero essere maggiori rispetto al recente passato, anche grazie a Nina e gli altri fattori in campo. Magari 5 ondate, distribuite per lo più tra gennaio e febbraio, ma non credo ci sarà il tempo per un raffreddamento che porti gelo in stile anni ottanta. Insomma freddo ma per due terzi mite.
    Firmato John Titor ������
    Molta saggezza nella tua esposizione. Un po' meno fede pero ' .. .. se posso , conservando il massimo garbo con una lady.

  4. #204
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Detto che le stazioni degli Enti locali , sian ARPA -OSMER ecc.ecc. non abbiano peculiarita' di trasmettere e/o indagare sulle STAGIONALI perche' il loro "limite " [ e guardare com'è scritto ...] è quello di dar NOTIZIE LOCALI DEL TEMPO , OVVERO REGIONALI ..

    vediamo dall' ausilio dell'A.I. che alcuni utenti non hanno { ma come potrebbero avercelo .....BAH ! } vediamo quindi la REALTA' DELLE POSSIBILITA' DI SCENARIO PIU' PLAUSIBILI, ABBANDONANDO SANTI E FRATI .. .. .. ,, ,,

    { che manco coi miracoli in verita' c'azzecan tanto. ... . .}

  5. #205
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Anzi no, la faccio solo per utenti con "pass" ... ... .. .

    Accedi a ECMWF

    Nome utente o email
    Parola d'ordine



  6. #206
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    15,978

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    Anzi no, la faccio solo per utenti con "pass" ... ... .. .

    Accedi a ECMWF

    Nome utente o email
    Parola d'ordine


    ciao Andrea e ciao a tutti......qua si fa scienza e non illusionismo......infatti ecco le nostre fonti:


  7. #207
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    1,336

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    Anzi no, la faccio solo per utenti con "pass" ... ... .. .

    Accedi a ECMWF

    Nome utente o email
    Parola d'ordine


    Ah pure qua ci vuole il pass? Non è il passaporto verde però:-) qual è la parola d'ordine?

  8. #208
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio93 Visualizza Messaggio
    Ah pure qua ci vuole il pass? Non è il passaporto verde però:-) qual è la parola d'ordine?

    Lasciamoli al governo [ o governicchio .. . .. vero Fulvio { concordi..?' } ] queste cose ridicole come i grennpass ed altre stronzate simili ---

    noi scherziamo per non adattarci alla noia dettata da questo governo , appunto .. .. ,,, ,, , ,pensasse al lavoro ed allo sviluppo di questo Paese oramai alla deriva su piani quali , quello social/economico che sta' al 1° posto a cuore a chiunque !!!

    Bah, passiamo alla Scienza che è molto meglio !!!

  9. #209
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Inverno 2021/22' - analisi & proiezione con ausilio dell' A.I. [ artificial Intelligence ] - OUTPUT d'oggi, 22 Ottobre h. 10.13 -
    In inverno l’Anticiclone delle Azzorre riceve meno energia dal sole, per via della modificata inclinazione dell’asse terrestre e ne consegue un suo arretramento verso Sud, con conseguente meridionalizzazione del flusso perturbato, che tende ad interessare anche le regioni europee meridionali.
    Illustriamo brevemente anche il concetto di NAO (North Atlantic Oscillation) e PNA (Pacific North American) per meglio comprendere la didattica successiva

    • NAO (North Atlantic Oscillation)

    E' l’Indice Climatico principe per le conseguenze apportate al tempo in area euro-atlantica.
    Sostanzialmente misura la differenza di pressione tra l'Atlantico Settentrionale e quello Centro-Orientale, all’incirca tra Reykjavik e Lisbona.
    Con una NAO positiva la circolazione atmosferica conduce a un rafforzamento dell'Anticiclone delle Azzorre e ad un approfondimento della depressione semipermanente islandese.
    Questa forte differenza di pressione (gradiente barico) determina un potente Flusso Zonale, caratterizzato da correnti occidentali che portano le perturbazioni atlantiche verso L’Europa Centrale e Settentrionale.


    Al contrario l’Europa Meridionale viene interessata da tempo mite e secco a causa dell'influenza dell'Alta Pressione delle Azzorre.
    In caso di NAO negativa entrambe le figure bariche, quella altopressoria e quella depressionaria, risultano deboli e quindi la corrente a getto rallenta, consentendo ondulazioni cicloniche marcate e di conseguenza la possibile insorgenza di Anticicloni di Blocco atlantici.
    Le perturbazioni quindi si troveranno a transitare a latitudini maggiormente meridionali e normalmente il tempo risulterà piovoso e moderatamente freddo sull'Europa Centro-Meridionale e prevalentemente siccitoso su quella Settentrionale.

    • PNA (Pacific North American index)

    Il PNA è un indice teleconnettivo correlato alle altezze di geopotenziale sul Nord Pacifico e sull'America del Nord. Una sorta di NAO riferita al Pacifico.
    Con un indice PNA positivo si viene a formare un forte Anticiclone di Blocco in Atlantico settentrionale. Le conseguenze legate a questa configurazione barica sono rappresentate dalla discesa di aria artica sull'Europa centro meridionale, avente traiettoria nord-sud.
    Con un indice PNA negativo abbiamo invece una forte attività depressionaria in Atlantico.

    A seguire l’enunciazione delle principali possibili configurazioni a seconda dei valori dei succitati Indici Climatici (Teleconnessioni) -


    Valori positivi o molto positivi della NAO in inverno
    Portano tempo perturbato e relativamente mite (non eccessivamente freddo) per il Centro e Nord Europa, mentre determinano tempo asciutto (privo di precipitazioni) e moderatamente freddo per l’Europa meridionale sotto la campana protettrice anticiclonica, con notevoli escursioni termiche tra giorno e notte, in caso di anticiclone non troppo espanso ad Est , o con l’avvezione di correnti fredde orientali dall’Europa Danubiana nel caso contrario.
    Valori negativi o molto negativi della NAO in inverno
    Comportano condizioni inverse a quanto descritto immediatamente sopra.
    Veniamo alla questione principale della discussione e cioè:
    - Come la NAO a seconda dei suoi valori positivi, neutri o negativi, incide sull’eventuale genesi di un Anticiclone di Blocco in Atlantico?
    Di seguito le illustrazioni che ho elaborato per inquadrare le diverse situazioni meteo bariche che conseguono a valori differenti della NAO.

    N.B. “ Le illustrazioni hanno semplice funzione illustrativo didattica e non riportano la naturale inclinazione dei continenti e la normale conformazione di basse ed alte pressioni. Prospettive morfologiche dei continenti e figure bariche possono quindi risultare approssimative.”
    ESEMPIO DI CIRCOLAZIONE IN CASO DI NAO POSITIVA O FORTEMENTE POSITIVA -

  10. #210
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    ESEMPIO DI CIRCOLAZIONE CON NAO LEGGERMENTE NEGATIVA - [ images for gently courtesy of L. S. ] -
    ESEMPIO DI CIRCOLAZIONE CON NAO FORTEMENTE NEGATIVA - [ sotto ] -

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •