Pagina 9 di 36 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 360

Discussione: PRIMA ASSOLUTA: INVERNO '21 /22' - INDAGINE CON L'A.I. , GELO SULL'EUROPA !! [ Ita ]

  1. #81
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Prestazioni delle reti neurali convoluzionali nella stima dei flussi di calore vorticoso istantanei mediati dal dominio da istantanee SSH I pannelli a-d mostrano i confronti tra le previsioni (arancione scuro) e i valori reali (arancione chiaro) per varie diagnostiche delle prestazioni. un grafico a dispersione delle previsioni per il set di dati di convalida che dimostra che le reti neurali convoluzionali spiegano oltre il 60% della varianza del flusso (R² massimo raggiunto = 0,64). b Istogrammi che evidenziano i bias di previsione verso la sottostima dei valori estremi dei flussi vorticosi. c Spettri di potenza che evidenziano i bias di previsione verso la produzione di serie temporali più rumorose a frequenze superiori a O (0,1 giorni⁻¹). d Serie temporali che mostrano le fluttuazioni dei flussi di calore parassita effettivi e previsti, evidenziando l'abilità e la relativa scorrevolezza temporale della previsione, nonché le sue carenze sui singoli eventi. La previsione del flusso di calore parassita viene tracciata per lo stato della rete con la capacità di convalida massima (metrica della capacità definita in Metodi), corrispondente a una capacità dei dati di test di 0,36. e Sensibilità dell'abilità della rete neurale convoluzionale completamente addestrata sul numero di campioni di dati utilizzati per l'addestramento; le barre di errore rappresentano un intervallo nell'abilità di convalida corrispondente alle prime 100 migliori abilità di addestramento. f Competenze di previsione ottenute per una varietà di architetture di reti neurali convoluzionali (CNN) che vanno dal semplicistico al profondo; il numero di parametri regolabili è mostrato sull'asse x come una misura approssimativa della complessità della CNN mentre gli iperparametri sono indicati da numeri e descritti in Metodi. La previsione del flusso di calore parassita viene tracciata per lo stato della rete con la capacità di convalida massima (metrica della capacità definita in Metodi), corrispondente a una capacità dei dati di test di 0,36. e Sensibilità dell'abilità della rete neurale convoluzionale completamente addestrata sul numero di campioni di dati utilizzati per l'addestramento; le barre di errore rappresentano un intervallo nell'abilità di convalida corrispondente alle prime 100 migliori abilità di addestramento. f Competenze di previsione ottenute per una varietà di architetture di reti neurali convoluzionali (CNN) che vanno dal semplicistico al profondo; il numero di parametri regolabili è mostrato sull'asse x come una misura approssimativa della complessità della CNN mentre gli iperparametri sono indicati da numeri e descritti in Metodi. La previsione del flusso di calore parassita viene tracciata per lo stato della rete con la capacità di convalida massima (metrica della capacità definita in Metodi), corrispondente a una capacità dei dati di test di 0,36. e Sensibilità dell'abilità della rete neurale convoluzionale completamente addestrata sul numero di campioni di dati utilizzati per l'addestramento.


  2. #82
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito


  3. #83
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    IL GRAFICO ++ IMPORTANTE PER L'INVERNO DELL'EMISFERO BOREALE -

  4. #84
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito


  5. #85
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Spiegazione sull'effetto degli H.F. in Atmosfera e DISTURBO DEL VPS/T E DISTRIBUZIONE DEGLI EVENTI FREDDI DI GELO. LE DIRETTRICI E TRAIETTORIE : PERCHE' POSSONO DIRIGERSI VERSO GLI U.S.A. E NON IN EUROZONE opp. IN ASIA O JAPAN .. ..?'' DA COSA DIPENDE .. .. ??''
    VEDIAMOLO ... ... ..

    DISTRIBUZIONE DELL'ONDA A 500 hpa -

  6. #86
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito


    In corrispondenza di un importante rallentamento zonale in area Groenlandese-nord Atlantica e della disposizione particolarmente baroclina del lobo Canadese del VP, tendente a collassare verso gli States, si attiva il 27-28 gennaio una decisa ondulazione Atlantica (Wave 2), favorita anche dalle anomalie positive delle acque superficiali (SST anomalies) a ridosso della Scandinavia.
    La pulsazione calda in poche ore provoca l'aggancio tra le due figure bariche (HP Azzorre e Russo) ed avvia la strutturazione di un potente Anticiclone lungo migliaia di Km ed esteso dal medio Oceano Atlantico all'Artico Siberiano orientale. Questa estesa fascia Anticiclonica non può che determinare, dal 29 gennaio, una potente circolazione antizonale in tutta l'area Euro-Asiatica e la retrogressione del lobo Siberiano, che, dalla zona della Mongolia, inizia a muoversi in direzione della Russia e dell'Europa dove giungerà tra l'1 ed il 2 febbraio.
    A distanza di 56 anni (febbraio 1956) si ripropone una rara e spettacolare configurazione, da ricordare per molto tempo e da portare come esempio, quale situazione estrema per avvezioni Continentali gelide nel vecchio Continente.

  7. #87
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito


  8. #88
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito

    Nell'immagine sottostante il riscaldamento previsto in stratosfera (superficie 10 hPa) dai modelli di previsione, con il massimo per il 19 Gennaio, e le temperature di fatto registrate sopra il polo Nord. Si noti l'effettivo Stratwarming in seguito allo Stratcooling compiutosi tra novembre e la prima metà di gennaio; segue poi con gli inizi di febbraio il rientro alla normalità.

  9. #89
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito


  10. #90
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    25,346

    Predefinito


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •