Pagina 19 di 30 PrimaPrima ... 9171819202129 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 291

Discussione: Giugno 21' - inizio meteo estate, prima insabile poi caldo al nord e tirreno-

  1. #181
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    AMOC ovvero ’Atlantic Meridional Overturning Circulation’, ovvero Capovolgimento meridionale della circolazione atlantica.
    Si tratta, in pratica, di un’importante corrente oceanica dell’Oceano Atlantico ed è caratterizzata da un flusso in direzione nord di acqua salina calda negli strati superficiali dell’Atlantico, e contemporaneamente da un flusso in direzione sud di acqua fredda. L’Amoc in sostanza è un importante fattore che regola il sistema climatico di una vasta fetta del nostro pianeta.
    Questa corrente oceanica trasporta una quantità significativa di energia termica dai tropici e dall’emisfero australe verso il Nord Atlantico, mentre il calore viene trasferito all’atmosfera.

    E’ un sistema complesso di correnti che risponde anche a importanti scambi tra le acque superficiali con quelle più profonde, in tal modo da rimescolare e portare negli abissi le acque a temperature miti, immagazzinando di conseguenza grosse quantità di calore.
    I cambiamenti in questa circolazione oceanica potrebbero avere un profondo impatto sul sistema climatico globale.

    Secondo l’articolo di Tim G. Benton ‘La sparizione di AMOC nell’economia agricola’ apparso sulla prestigiosa rivista Nature un cambiamento sostanziale dell’AMOC, o o più specificatamente della Corrente del Golfo per noi europei.

  2. #182
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    Caratteristiche che possono venire rapidamente “alterate” da uno scioglimento anomalo dei ghiacci artici e la fusione della Groenlandia, uno degli elementi più rilevanti nell’emisfero nord.
    Secondo le elaborazioni modellistiche, l’Amoc potrebbe entrare in un periodo di grande crisi, indicativamente tra i 10 ed i 20 anni, in cui una limitata capacità di scambio tra le acque superficiali e quelle più profonde limiterebbe significativamente il controllo delle temperature globali, attivandone appunto una crescita sensibile.
    Non vogliamo concludere questo post creando inutile allarmismo. Il fenomeno è infatti attentamente studiato e sono state intraprese approfondite ricerche.
    Attendiamo allora ulteriori risultati prima di preoccuparci.

  3. #183
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    NE CONSEGUE UN RALLENTAMENTO DELLA C.d.G. ED UN CONSEGUENTE BLOB FREDDO IN ACQUE DEL MEDIO ATL. RISULTATO = FALLA IBERICA !!

  4. #184
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    Come funziona la corrente del Golfo e perché si sta indebolendoL’Amoc regola il clima terrestre da sempre. È capace di modellare il sistema climatico in Europa, in America, e in Africa. Le correnti oceaniche, infatti, oscillano dall’Africa verso l’America del nord, per poi spingersi verso l’Europa. Il processo è spiegato benissimo in questo lavoro grafico del New York Times. Ma ora nel nord dell’oceano Atlantico gli scienziati hanno scoperto una “cold blob”, una sorta di bolla fredda (si veda l’immagine in basso). In pratica, questo “braccetto” settentrionale della corrente si sta raffreddando troppo, rallentando così la sua corsa e, di conseguenza, facendo venire meno una “forza” che regola il complesso sistema climatico nel quale viviamo. Tra le teorie più accreditate in ambito accademico, si pensa che il raffreddamento e il rallentamento dell’Amoc siano dovuti all’acqua fredda proveniente dalla fusione dei ghiacciai della Groenlandia, che avviene per via dell’aumento della temperatura. Le correnti atlantiche, ricorda lo studio, sono alimentate da tre fattori: vento, salinità e calore. Se viene meno una parte fondamentale su cui si basa l’azione della corrente del Golfo, e cioè il calore, tutto rischia di modificarsi pesantemente. “Sono risultati preoccupanti”, ha continuato Rahmstorf, “se continua così potremmo avvicinarci lentamente a un punto di non ritorno, dove questa circolazione si destabilizza del tutto. Non sappiamo quanto ancora sia lontana questa soglia, ma limitare l’aumento medio della temperatura terrestre a 1,5°C potrebbe metterci in salvo. Segnalo, però, che il mondo non è su questa traiettoria e, al ritmo attuale delle emissioni, corriamo il serio rischio di far collassare tutto”.
    Per comprendere la portata del fenomeno, basti pensare che l’Amoc muove nell’oceano Atlantico una massa d’acqua pari a circa 30 volte quella trasportata da tutti i fiumi di acqua dolce del mondo messi insieme. Senza questa incredibile corrente, verrebbe meno una grossa fonte di calore su scala planetaria, e il mondo sarebbe parecchio diverso da come lo conosciamo oggi.

  5. #185
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    Una raccomandazione - Attenzione al C.Sud in 3a decade alle T° !!! Specie in Capitanata , in Calabria e Isole Maggiori - I 40° C. saranno una sciocchezza da raggiungere .. .. ... ,, ,, ,, ,,

  6. #186
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    ​Purtroppo finiremo Giugno cosi' .. ... .. ., ,,, ,

  7. #187
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    CARTA DELLE ANOMALY DI t° SETTIM. 14- 21 GIUGNO -

  8. #188
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    1,295

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Visualizza Messaggio
    Situazione critica al sud almeno sino a fine mese, alcuni scenari vedono la +30 a 852 hPa, il che significa over 40 e anche 45 su Sicilia, Calabria e Puglia,
    Ottimo.........................,,,,,,,,,,,,....... mi spiace che le faccette non funzionano...

  9. #189
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    COME LE ANOMALIE SI DISTRIBUISCONO SULL'EUROMEDITERR. - NOTABILE UN ESACERBAZIONE AD OVEST

  10. #190
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    24,445

    Predefinito

    QUI ANCOR PIU' ELOQUENTE : + 8° SUL CENTRO e NW EURO !

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •