Pagina 6 di 38 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 377

Discussione: Marzo '21 - apertura fredda e italia divisa in due: Freddo al nord , mite al sud

  1. #51
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito

    IL GG. 19 - [ Elaboraz. Meteociel & nostra - confront ]
    Ultima modifica di METEOLAND; 25 February 2021 alle 11:30

  2. #52
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    15,670

    Predefinito

    Marzo per CFSv2:

    zone di sopra media al nord e siccitoso.....

  3. #53
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    15,670

    Predefinito

    Sinceramente la cartina delle precipitazioni mi sembra fuori ogni logica, tutto il continente e anche di più siccitoso come non mai.....sarebbe davvero un cattivo viatico per la stagione estiva in divenire.

  4. #54
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    15,670

    Predefinito


  5. #55
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvio Visualizza Messaggio
    Sinceramente la cartina delle precipitazioni mi sembra fuori ogni logica, tutto il continente e anche di più siccitoso come non mai.....sarebbe davvero un cattivo viatico per la stagione estiva in divenire.
    Astratto


    Negli ultimi anni i modelli di clima oceanico atmosferico accoppiato hanno notevolmente migliorato le previsioni stagionali di medio raggio, soprattutto nelle aree di media latitudine come l'Europa e il bacino del Mediterraneo. In questo studio viene proposto un nuovo quadro per le previsioni stagionali a medio termine. Si basa su tipologie di circolazione estratte da modelli d'insieme globali a lungo raggio e mira a due obiettivi: (i) un più facile utilizzo delle informazioni contenute nel complesso sistema di circolazioni atmosferiche, attraverso la loro riduzione ad un numero limitato di tipologie di circolazione e ( ii) il calcolo di previsioni probabilistiche ad alta risoluzione spaziale per temperatura e precipitazione. Il quadro proposto potrebbe essere utile anche per condurre previsioni di parametri derivati ​​dal tempo, come il rischio di forti piogge, siccità o ondate di calore, con impatti importanti sull'agricoltura, gestione delle acque e valutazione del rischio di maltempo. Operativamente, partendo dalle previsioni d'insieme della pressione media al livello del mare e dell'altezza geopotenziale a 500 hPa delle previsioni a lungo raggio NCEP - CFSv2, le mappe probabilistiche del terzo quantile di temperatura e precipitazione a 2  m sono calcolate attraverso un approccio bayesiano utilizzando set di dati a griglia E-OBS 0,25 ∘ . Sono stati utilizzati due diversi schemi di classificazione con nove classi: (i) Principal Component Transversal (PCT9), calcolato sulla pressione media a livello del mare e (ii) Simulated Annealing Clustering (SAN9), calcolato sull'altezza geopotenziale a 500  hPa. Entrambi sono stati scelti per la loro migliore corrispondenza per quanto riguarda le precipitazioni a livello del suolo e la stratificazione della temperatura per la penisola italiana. Seguendo questo approccio è stata implementata una catena operativa basata su un metodo molto flessibile ed esportabile, applicabile ovunque siano disponibili dataset di osservazioni meteorologiche coerenti spazialmente e temporalmente.
    In questo lavoro vengono mostrati la catena operativa del modello, alcuni esempi di output e un primo tentativo di verifica qualitativa. In particolare sono stati esaminati tre casi di studio (giugno 2003, febbraio 2012 e luglio 2014), assumendo che il modello stagionale dell'insieme preveda correttamente le occorrenze del tipo di circolazione. Almeno su questa base, il quadro qui proposto ha mostrato prestazioni promettenti.
    TUTTAVIA .. ... ... ,,
    Il primo test preliminare presentato in questo articolo dà un'idea di quanto possa essere buono l'abbinamento tra l'output probabilistico e le anomalie mensili osservate, anche nel caso in cui si siano verificate anomalie forti. Come mostrato dai risultati qui presentati, se i tipi di circolazione mensili sono previsti correttamente, diventa possibile una previsione affidabile per le anomalie previste dei giorni di pioggia e della temperatura superficiale. L'incertezza derivante dalla previsione dei tipi di circolazione, così come effettuata dalla previsione stagionale d'insieme, potrebbe deteriorare la stima probabilistica finale per la variabile di interesse, anche nel caso di tipologie di circolazione climatologica altamente informativa. Poiché non abbiamo tenuto conto di questo aspetto nel presente studio, sono sicuramente necessarie ulteriori indagini su questo tema.

  6. #56
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito

    type di map del mod. CFS V2 - Figura 5luglio 2014: Osservazioni E-OBS rispetto alla ri-previsione della catena operativa: la frequenza di occorrenza E-OBS dei giorni di pioggia (a) , la probabilità di ri-previsione del verificarsi di giorni di pioggia (b) , la climatologia terzile E-OBS distribuzione (c) , probabilità di riprovisione di rimanere al di sotto del terzile inferiore (d) , probabilità di riproiezione di rimanere entro il terzile mediano (e) e probabilità di riprovisione di rimanere al di sopra del terzile superiore ( f) .

  7. #57
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito


  8. #58
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito

    cOME S'è AGGIUSTATO IL TIRO DALLA VECCHIA USCITA SOPRA; CIO' LASCIA INTUIRE QUANTI CHANGE POTREBBERO OCCORRERE.

  9. #59
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito

    PER DIRNE UN ALTRA.. .. , QUESTO SAREBBE AGOSTO.. ..,,,UHMMMMM.......,,,,,

  10. #60
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,826

    Predefinito

    BORDATA FREDDA A META' 1A DECADE : AGGIORNAMENTI E POSSIBILITA' ed INTENSITA' -


    SALVE A TUTTI, DUNQUE STAVOLTA LA 1A OSSERVAZIONE RICADE SUL FATTO CHE A PEGGIORARE IL QUADRO SIA PER UNA VOLTA IL MOD. EUROPEO ECMWF RISPETTO AL PIU' BLASONATO U.S.A. GFS , NON CHE QUELLO DI READING NON SIA AUTOREVOLE MA SOLITAMENTE E' STATO SEMPRE MOLTO PIU' IMPRONTATO ALLA PRUDENZA. STAMANE , VICEVERSA CON LA SUA USCITA CI SORPRENDE ALQUANTO , ALMENO NOI ADDETTI.. .. .
    certo , sarebbe una configurazione da pieno Inverno, una di quelle robe che si vedono e non spesso, in pieno Gennaio o alla fine non certo a Marzo, benche questo mese dell'Inverno ne abbia avuto sovente piu' che un aspetto, va' detto che certe ISO che mostra quel run del modello, sono giustificatamente del tutto Invernali.

    Si ricredera' il modello.. ..?' Rientrera' il tutto.. .. .?' Proviamo a chiederlo all'esame dell'A.I. -

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •