Pagina 17 di 33 PrimaPrima ... 7151617181927 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 324

Discussione: FEBBRAIO '21 - TRA POSSIBILI AFFONDI FREDDI E RIPRESE ATLANTICHE [ anche d'HP..] -

  1. #161
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    L'ADRIATICO IN TAL CASO SAREBBE COLPITO DA BUFERE DI NEVE [ STATO ANCORA D'IPOTESI. .. .. ,, PERCHE' COME SPIEGATO ORMAI DECINE DI VOLTE, QUESTO FRANGENTE CLIMATICO MOLTO CAOTICO IN UN SISTEMA GIA' CHE LO'E' DI PER SE' , INDUCE MAGG. ALLA CALMA ED ACCORCIA I TEMPI NELLA PROIEZ. /PREVIS. ... ... ..] CON FORTI VENTI DA GRECALE - INTANTO L'INDEX M.J.O E IN PERFETTA SINTONIA [ MAG 6-7 ]



    Ora , poiche' occorre anche quel pizzico di .. ... .. "culo" ,,, se m'è concesso mi riservo di togliere TUTTI i mess. contenenti sfiga ! ! !

  2. #162
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    SE COME DETTO VA' IN PORTO QUESTA CONFIGURAZ. , OVVERO SALITA DELL'ALEUTINICO E RISONANZA SULLA W2 E QUINDI L'AZZORRIANO , DETTO DAL SOTTOSCRITTO 1 MESE FA' , COSA DOVREI AVERE UN MONUMENTO. .. .. .?''

    NO..., SAREBBE SOLTANTO BUONA PROFESSIONE.. .. ..

  3. #163
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    Infatti attendiamo questa fase e poi , visto che qui si fa' anche del "falso ideologico" **, togliamo il disturbo .. .. .. ,, ,,


    ** [ il termine "lambire" sta' x sfiorare, toccare appena appena...... come mostra bene la carta archiv di Meteociel del gg. 16 ad 850hpa con la -12° che appunto lambisce la fascia adriatica.. .. ]
    Ultima modifica di Andrew; 03 February 2021 alle 10:58

  4. #164
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    1,127

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    L'ADRIATICO IN TAL CASO SAREBBE COLPITO DA BUFERE DI NEVE [ STATO ANCORA D'IPOTESI. .. .. ,, PERCHE' COME SPIEGATO ORMAI DECINE DI VOLTE, QUESTO FRANGENTE CLIMATICO MOLTO CAOTICO IN UN SISTEMA GIA' CHE LO'E' DI PER SE' , INDUCE MAGG. ALLA CALMA ED ACCORCIA I TEMPI NELLA PROIEZ. /PREVIS. ... ... ..] CON FORTI VENTI DA GRECALE - INTANTO L'INDEX M.J.O E IN PERFETTA SINTONIA [ MAG 6-7 ]



    Ora , poiche' occorre anche quel pizzico di .. ... .. "culo" ,,, se m'è concesso mi riservo di togliere TUTTI i mess. contenenti sfiga ! ! !
    Eh già ci vuole culo e tanta pazienza ma non è affatto tardi, intanto sorbiamoci questo anticipo di primavera, al nord e parte del Tirreno c'è un grigiume autunnale come pochi

  5. #165
    Neveneve1969
    Guest

    Predefinito

    Tardi proprio non lo è, è normale che per far nevicare su coste e pianure occorre l'arrivo del gelo, sennò non credo che a febbraio inoltrato ci si possa sperare.
    Io aspetto ancora almeno l'inizio prossima settimana x capire il nostro destino,il nostro sguardo deve andare dopo la metà di febbraio per ora sarà solo atlantico.
    Ultima modifica di Neveneve1969; 03 February 2021 alle 18:49

  6. #166
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    OGGI SUI "CANALI" DELLA METEO .. .. .. .. ..... ..... .... .. .. . ,,, ,, ,


    BOLLETTINO D'OGGI DA UN COLLEGA PER IL 15 , GG. DOPO SAN VALENTINO : Tendenza per lunedì, 15 febbraio 2021

    Nord - Al nord ovest: Sereno. Al nord est: Nubi sparse con ampie schiarite sulla laguna veneta e sulle pianure emiliane, Nubi sparse con ampie schiarite in Romagna, Sereno sulle pianure venete e sulle Dolomiti.
    Centro - Sul tirreno: Nubi sparse con ampie schiarite sui litorali e sulle pianure toscane, Sereno altrove. Sull'adriatico: Coperto con neve debole o moderata sui litorali, Nubi sparse con ampie schiarite sulle subappenniniche e sul Gran Sasso, Sereno sulla dorsale.

    Sud - Sul tirreno: Sereno sui litorali e sulla dorsale calabra, Nubi sparse con ampie schiarite sulle pianure e sulle subappenniniche, Coperto con neve debole o moderata sulla dorsale campana. Sull'adriatico: Nubi sparse con ampie schiarite sul litorale ionico, Nubi sparse con ampie schiarite sulla dorsale lucana, Coperto con neve debole o moderata altrove. Sulle isole maggiori: Coperto con pioggia moderata sul palermitano, Nubi sparse con ampie schiarite sul cagliaritano e su interne sarde, Coperto con neve debole o moderata sulla zona etnea, Nubi sparse con ampie schiarite altrove.

  7. #167
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    AGGIUNGONO I "COLLEGHI " : 15-21 febbraio. Il modello Ecmwf mostrerebbe una attenuazione del blocco groenlandese ed un aumento della pressione tra Atlantico ed Europa occidentale. Questo potrebbe essere messo in relazione ad un arricciamento del ramo canadese del vortice polare. Tale evoluzione consentirebbe a parte dell'aria fredda di raggiungere anche la nostra Penisola con temperature in calo. Si ipotizza come il gelo possa essere confinato tra Russia, Scandinavia e Baltico stante il lobo del vortice polare che estenderebbe la sua influenza agli Stati centrali Europei e ai Balcani.


    Quanti millantanti meteoclimatologi che vi sono in giro. E in quanti d'utenza viceversa pensano d'esser presi per fondelli o quant'altro invece d'imparar meglio la materia cui credono e/o ​PENSANO D'ESSER APPASSIONATI .

  8. #168
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    DEDICATO A CHI INVECE SOSTIENE ASSIDUAMENTE E CMQ , CHE TUTTO VA' SEMPRE NEGLI U.S.A. E NON QUI :

    7 GENN. 2017 -

  9. #169
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    L' ANALISI AD OGGI :

    Gli intensi flussi di calore che hanno caratterizzato la fine del mese di Dicembre hanno prodotto una grave destrutturazione del VPS. Il notevole forcing (quasi da record) di W1 (wave 1) ad iniziare dalle alte e medio-alte quote della stratosfera (1-10 hPa), pur in presenza di W2 inizialmente su valori prossimi alla media climatologica a 10 hPa (300-350 gpm) ma in diminuzione, sta generando un riscaldamento stratosferico maggiore che presenta tutte le caratteristiche di un evento SSMMW (Sudden Stratospheric Major Midwinter Warming) di tipo “split”, dal quale tuttavia si andrà a differenziare per la mancata realizzazione della rottura delle Ertel Potential Vorticity (EPC), elemento discriminante rispetto ad una classificazione a tal punto residuale quale evento di tipo “displacement”, di cui tuttavia non presenta sostanziali caratteristiche.
    In particolare, si deve notare l’opera compiuta non solo dalla forte intrusione di W1, ma anche gli attriti progressivamente realizzati da W2 nella massa centrale del VPS che di fatto ne comporterà un sostanziale svuotamento di vorticità.

  10. #170
    FISICO DELL'ATMOSFERA, RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    21,108

    Predefinito

    In particolare, si deve notare l’opera compiuta non solo dalla forte intrusione di W1, ma anche gli attriti progressivamente realizzati da W2 nella massa centrale del VPS che di fatto ne comporterà un sostanziale svuotamento di vorticità.
    Benché le possibilità maggiori vadano verso una classificazione dell’evento come “displacement”, non è per ora totalmente da escludere che la frattura della massa del VPS possa avvenire entro i 10 giorni dall’inversione dei venti zonali alla quota e alla latitudine previste dalla letteratura (10 hPa ≥ 60° N), con evento che andrebbe quindi classificato come “split”.
    Tuttavia, sulla base delle analisi dei modelli questa eventualità non andrebbe comunque ad aggiungere granché rispetto gli effetti propagativi (“downward”) che questa dinamica presenta, e che di fatto l’accomuna in tutto e per tutto anche sotto questo aspetto ad un MMW di tipo “split”. Al più ci si potrebbe attendere un maggior contributo in termini di GPT e di profondità delle saccature in uscita dal comparto artico, in caso si vada verso uno “split”.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •