Pagina 1 di 45 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 446

Discussione: Coronavirus : Gia' sono presenti diversi ceppi che l'uomo ha ben tollerato

Visualizzazione Ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #1
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    18,184

    Predefinito Coronavirus : Gia' sono presenti diversi ceppi che l'uomo ha ben tollerato

    SIAMO SOTTO LO STATO EPIDEMIOLOGICO IN TALUNE ZONE DEL NORD ITALIA, PERCHE' NON SONO STATE SUFFICIENTI EVIDENTEMENTE PERLOMENO ALCUNE , NON CITO TUTTE, MISURE PRECAUZIONALI SUGLI ARRIVI SPECIALMENTE DI PERSONE NON DEL TUTTO SANE ED IMMUNI E MOLTO PROBABILMENTE SOGGETTI COSIDETTI IN GERGO "0" OSSIA IL 1° e/o PRIMI, QUESTO DIPENDE, PORTATORI DEL CEPPO VIRALE.
    V'E' STATA SICURAMENTE UNA MINIMIZZAZIONE DEL CASO E QUALCHE LEGGEREZZA DEV'ESSER CERTAMENTE AVVENUTA, TANT'E' CHE A TUTT'ORA RESTA UN MISTERO IL CONTAGIO E FORSE QUESTO E' UNO DEI PUNTI IMPORTANTI PERCHE' RISALIRE E CONOSCERE QUESTO SOGGETTO ZERO, SAREBBE DI GRAN AIUTO. ORA, COME SI DICE NEL MIO PAESE, RUBATO A SANTA CHIARA MISERO I CANCELLI DI FERRO. . . . . , LE QUARANTENE SONO D'OBBLIGO PER DETERMINATI CENTRI SICURO MA CHIUDERE CITTA' GRANDI COME MILANO, TORINO O VENEZIA at example, DIVIENE UN PROBLEMA PARECCHIO PIU' SERIO.
    IO DESIDEREREI PERO' SOFFERMARMI SULL'ASPETTO PRETTAMENTE MEDICO,
    SEPPUR NON LO SIA MA BEN INFORMATO SI' E DARE ANCHE NEL POSSIBILE DELLE RASSICURAZIONI IN MERITO NON A VUOTO O SEMPLICEMENTE "SCACCIA-PAURA" MA REALI E SOPRATTUTTO
    SCIENTIFICHE.
    I CORONAVIRUS DELLA FAMIGLIA DEI CORONAVIRIDAEE E SOTTOFAM. DEGLI ORTHOCORONAVIRINAEE CI SONO GIA' DA ANNI E CI COLPISCONO OGNI INVERNO-PRIMAVERA......SI. . . . ,SI. . . . ,AVETE LETTO BENE ANCHE IL COMUNE RAFFREDDORE E' UN CORONAVIRUS !
    ED I CEPPI INFETTANTI L'UOMO, AD OGGI DAL 1960 , SE NE CONOSCONO SETTE.
    INUTILE TROPPO DILUNGARMI IN SPIEGAZ. TROPPO ALTE MA RESTANDO IN TERMINI POVERI TUTTI NOI SIAMO STATI COLPITI PIU' E PIU' VOLTE DA CORONAVIRUS.

    IL PROBLEMA SEMMAI CHE DOVREBBERO BEN SPIEGARCI PERCHE' A MIO AVVISO PUO' ESSERE IL VERO "MISTERO" DI TUTTA LA FACCENDA, E' QUESTO :

    E' STATO ACCERTATO CHE SIA STATO MODIFICATO IN LABORATORIO O NO?''

    E SE, NEL CASO SCONGIURANDO OVVIAMENTE, SIA POSITIVA TALE RISPOSTA

    CON QUALE TOSSINA ?'' NO, PERCHE' S'IPOTIZZAVA , ED IO LO SPERO VIVISSIMAMENTE CHE SIA UN IPOTESI,

    CHE POTESSE TRATTARSI D'UNA "NEURO-TOSSINA". IO FRANCAMENTE CREDO CHE SI POSSA OTTENERE IL RISULTATO DAL LABORATORIO MA IL PROBLEMA RESTA SE VIENE POI COMUNICATO SEMMAI.

    CMQ, MOLTI CASI DICIAMOLO SONO GUARITI E IN TALUNI NON SI SONO MANIFESTATI PROPRIO,
    COSA DIFFICILE SE NON IMPOSSIBILE SE VI FOSSE UNA SOSTANZA COME QUELLA NOMINATA PRIMA, SENZA FARE NESSUN ALLARMISMO MA

    MI SEMBRA ALQUANTO IRREALE. E SPIEGO IL PERCHE'. . . .

    IL LEGAMENTO DELLE NEURO TOSSINE CON GLI AGENTI VIRALI NON SONO BEN TOLLERATE MA PIU' CON PATOGENI DI TIPO BATTERICO, TIPO IL TETANO O IL BOTULINO.

    PER INTENDERCI SONO QUELLE DEI VELENI DI SERPENTI, RAGNI O API. MA IL LEGAME CON DIVERSI VIRUS NON FORMANO COMPLESSI MOLTO STABILI.



    Quindi certamente i "protocolli" si fanno in modo diverso, pensare che la sola RUSSIA in tutto il confine con la Rep. Cinese ha ben 11.000 soldati e serrato tutto, qui si sarebbe dovuto e potuto far meglio. Detto questo ora vi sono delle misure prese e altre se ne prenderanno ancora, inoppugnabili e strettamente necessarie, pero' non devono dirci che hanno fatto l'impossibile ed i salti mortali per prendersi dei meriti, e parlo del governo, perche non è cosi'. Si poteva BLOCCARE MEGLIO IN TUTTI GLI ACCESSI E SE S'ARRIVAVA ALLA BLINDATURA, PER QUALCHE MESE NON SAREBBE CERTO CADUTO IL MONDO..., ma mi pare che il piu' delle volte valga il discorso economico...altro che salute prioritaria dei cittadini.
    Ecco, spero nell'intento d'aver dato qualche delucidazione e spiegazione in piu', perche' mi pare che o si minimizzi o si creino allarmi troppo alti.
    UN CONSIGLIO VALIDO E . . . L'IGIENE ! So' che ve l'avranno detto ma anche uscire e portarsi dietro dei fazzolettini bagnati specie con dell'alcool all'interno puo' esser molto efficace.
    Le mascherine no. Servono solo a contatti ravvicinati con soggetti presumibilm. infetti o secondari, cioè guariti da poco o portatori sani.
    Eviterei i Centri Commerc. , possibilmente le aree chiuse soprattutto con aria forzata. Ecco, forse la mascherina torna utile in Metro' o treno casomai.
    Se i protocolli saranno correttamente osservati il contenimento potra' essere largo. D'altronde chi ha scongiurato del tutto un seppur lieve contagio dell'Italia [ io personalm. , no...]

    Saluto A. -
    Ultima modifica di Andrew; 23 February 2020 alle 12:04

  2. #2
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,866

    Predefinito

    Grazie Andrew, sei sempre prezioso anche in questo caso, metto in evidenza il post per interesse e aggiorneremo in caso di novità sostanziali. Ricordatevi di lavare sempre le mani e di non portarle agli occhi, alla bocca o al naso prima di averlo fatto e speriamo che le piogge in arrivo facciano un po di pulizia.
    Buona domenica a tutti.

  3. #3
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,866

  4. #4
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    18,184

    Predefinito

    Ottimo sito questo dell'aggiornamento in tempo reale. Speriamo in una diffusione limitata in Africa per esem., che non ha gran mezzi sanitari a disposizione, ecco.

  5. #5
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    890

    Predefinito

    È evidente che qualcosa in Italia non ha funzionato nella prevenzione. Dal nulla in un paio di giorni si è passati a più di 130 casi e quello che preoccupa di più è proprio questa escalation così rapida, a cosa è servito bloccare i voli diretti dalla Cina se poi tutti quelli provenienti dalla Cina con scali intermedi non sono stati minimamente considerati? E poi come c'è arrivato il virus, chi è il paziente 0, ho l'impressione che la situazione sia sfuggita di mano e adesso l'unico modo per evitare una pandemia è bloccare tutto.

  6. #6
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Udine
    Messaggi
    160

    Predefinito

    Buon giorno forum
    massima attenzione, ma nessun allarme strano. Questo virus è a basso tasso di mortalità, ma di alta contagiosità e il problema non sono le cure (solo gli immunodepressi soccombono, come per l’influenza stagionale), ma piuttosto per l’ospedalizzazione indispensabile. Immaginiamo se in una città di 500 mila abitanti contemporaneamente necessitano di cure 20 mila. Mancano medici già di per sé, mancano infermieri e soprattutto posti letto. A quel punto come gestire ammalati comuni che necessitano di cure intensive se ogni reparto è intasato da infettati dal virus? Come costruire ospedali da campo attrezzzati di personale? Il problema è serio e anche economico. In Italia la Spagnola fece più vittime delle armi in guerra, ma allora non c’era la rete sociale, medica ed economica di oggi. Un blocco anche di un mese delle attività avrebbe una perdita di almeno 2 punti sul pil complessivo.
    in questo contesto qualcuno ha sentito qualcosa dall’Unione Europea, che ne so una dichiarazione di aiuti immediati all’Italia? Sul resto penso sia stato gestito male e sottovalutato, basti pensare che chi rientrava dalla Cina veniva monitorato solo se da volo diretto. Se una persona ha lavorato a gennaio in Cina poi si è fermato a Mosca e quindi rientrato a Roma non è stato controllato sufficientemente. Una falla forse decisiva.
    un abbraccio a tutti, specie agli amici Lombardi e venti che in questo momento necessitano di serietà nelle prossime scelte. Abbraccio a Fulvio, anche la Valtellina colpita.
    monica
    Ultima modifica di Moval; 23 February 2020 alle 16:28

  7. #7
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,866

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Moval Visualizza Messaggio
    Buon giorno forum
    massima attenzione, ma nessun allarme strano. Questo virus è a basso tasso di mortalità, ma di alta contagiosità e il problema non sono le cure (solo gli immunodepressi soccombono, come per l’influenza stagionale), ma piuttosto per l’ospedalizzazione indispensabile. Immaginiamo se in una città di 500 mila abitanti contemporaneamente necessitano di cure 20 mila. Mancano medici già di per sé, mancano infermieri e soprattutto posti letto. A quel punto come gestire ammalati comuni che necessitano di cure intensive se ogni reparto è intasato da infettati dal virus? Come costruire ospedali da campo attrezzzati di personale? Il problema è serio e anche economico. In Italia la Spagnola fece più vittime delle armi in guerra, ma allora non c’era la rete sociale, medica ed economica di oggi. Un blocco anche di un mese delle attività avrebbe una perdita di almeno 2 punti sul pil complessivo.
    in questo contesto qualcuno ha sentito qualcosa dall’Unione Europea, che ne so una dichiarazione di aiuti immediati all’Italia? Sul resto penso sia stato gestito male e sottovalutato, basti pensare che chi rientrava dalla Cina veniva monitorato solo se da volo diretto. Se una persona ha lavorato a gennaio in Cina poi si è fermato a Mosca e quindi rientrato a Roma non è stato controllato sufficientemente. Una falla forse decisiva.
    un abbraccio a tutti, specie agli amici Lombardi e venti che in questo momento necessitano di serietà nelle prossime scelte. Abbraccio a Fulvio, anche la Valtellina colpita.
    monica
    grazie Monica, tutte le epoche in decadenza sono state segnate da virus importanti, intanto qui supermercati saccheggiati.....l'ignoranza della gente....la settimana prossima sarà cruciale, se i contagi restano contenuti, poi confidando anche nelle piogge in arrivo potremmo cavarcela, altrimenti sarà epidemia conclamata e gli effetti saranno importanti anche a livello economico. Tutto ciò segna la fine dell'epoca della globalizzazione selvaggia. Niente sarà più come prima. Ciao. Fulvio

  8. #8
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    May 2018
    Località
    Milano
    Messaggi
    502

    Predefinito

    Qui a Milano si vede gia pareccchia gente con la mascherina (che poi non serve a nulla), domani e per tutta la settimana rimarranno chiuse scuole ed altri luoghi di forte aggregrazione. Non sono un esperto in materia, ma credo che i danni economici saranno molto più pesanti di quel che avverrà da un punto di vista sanitario, molte aziende sono già chiuse perché non arrivano merci dalla Cina e da altri paesi che hanno sospeso l'esportazione a causa del virus. Se poi ci sarà anche un assalto agli ospedali verra fuori un bel casino, con tutti i tagli fatti alla sanità negli ultimi anni, non so proprio come faremo sd affrontare questa emergenza. Tutt' al più, se mi mettono in quarantena, avrò tempo x studiare un po di meteorologia come si deve.

  9. #9
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    890

    Predefinito

    Se come penso la situazione peggiorerà nei prossimi mesi anche perché molti danno il picco dell'epidemia tra 1 o 2 mesi (al meglio)forse siamo sull'orlo di una crisi economica abbastanza importante.

  10. #10
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Udine
    Messaggi
    160

    Predefinito

    Ovviamente Fulvio hai toccato un tasto caro in questo forum, i cambiamenti climatici che solo i fessi o gli speculatori negano.
    un interessante report del 2010 sui mutamenti di virus e batteri in questo nuovo contesto di surriscaldamento globale.
    https://www.isde.it/wp-content/uploa...-su-salute.pdf

    buona giornata a tutti
    m

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •