Pagina 6 di 40 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 395

Discussione: Coronavirus : Gia' sono presenti diversi ceppi che l'uomo ha ben tollerato

  1. #51
    ESPERTO
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Località
    Udine
    Messaggi
    151

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    Stiamo alle regole PUNTO. DI CAZZATE NE ABBIAM FATTE E DETTE ABBASTANZA ! ORA È IL MOMENTO DI STARE ALLE REGOLE. NESSUNA " TUTTOLOGIA" COM'E NEL CLASSICO STILE ITALICO. SOLO IL RISPETTO DEL BUON SENSO E STOP.
    Parole sante Prof.
    Da quando è cominciata questa pandemia, ho scritto molti articoli e detto parecchio. Ora serve solo prendere coscienza e stare a casa. Ditelo ad amici e conoscenti, che lo dicano ad altri amici e conoscenti. Facciamo che l'invito di uscire il meno possibile abbia un fattore R=3, come quello del virus.
    Una sola cosa precauzionale: non c'è vaccino e le cure per questo virus sono tremende. L'Azt per chi lo consce è più tossico del Covid-19, tanto che da anni era stato bandito per la cura dell'HIV. Questo per farci capire che non è solo un'influenza. Per cui attenzione anche alla dieta che fate: frutta e verdura a volontà (ben lavate). Integratori come propoli o miele (specie quello di alcune piante officinali) possono aiutare ad aumentare le potenzialità del proprio sistema immunitario. NON SONO CURA, solo prevenzione ulteriore. Se avete parenti anziani (magari con patologie) restii a prendere qualunque cosa (come li ho io) insistente. Non saranno la cura, ma non fanno di certo male.
    Abbiate cura che i vostri figli non escano troppo e, nel caso, solo in posti dove il contatto tra persone è relativo: ovviamente non portateli al supermercato con voi a fare la spesa.
    Precauzioni, per adesso solo questo possiamo prendere. Fate attenzione anche alle azioni che erano quotidiane, specie nei piccoli centri come prendere la posta direttamente dal postino: lui più di altri è a contato con molte persone e la diffusione avviene anche attraverso contati con superfici. Lavatevi spesso le mani, anche oltre misura specie se uscite e siete a contatto con altre persone (non importa se conoscenti).

    Vi abbraccio
    M

    PS
    Dopo che da un mese avevo programmato anche un viaggio a Hong Kong e dopo che da tempo sono a contato con un amico e medico cinese vorrei solo CONSIGLIARVI alcune indicazioni che nel loro modello di contenimento hanno dato frutti. Purtroppo per noi la Cina ha un modello sociale verticale, quindi le gerarchie sono mantenute. In Italia e nei paesi occidentali vige un modello orizzontale, quindi con i limiti del caso nella linea di comando, vale per l’Italia ma anche per la Germania attualmente.
    Ma ciò non toglie che noi cittadini siamo i primi guardiani della situazione. Politici di ogni colore si stanno dimostrando a dir poco pagliacci, per cui ecco alcune precisazioni varie.
    - DIVENTARE POSITIVI non significa sviluppare la malattia. Come per l'HIV la sieropositività non necessitò il trasformarsi in AIDS del virus. Infatti entrambi sono simile (anche per la cura, aggressiva). Nel caso della COVID-19 (la patologia) solo circa il 50 per cento dei casi si ammala. Di questi circa il 25/30 per cento (senza distinzioni di età) si ammala in maniera più o meno grave. Quelli che finiscono in terapia intensiva di quesa percentuale sono circa il 10 per cento e il 3 per cento circa decede. Per cui non allarmatevi in caso ci siano casi di positività intorno a voi, am prendete prima precauzioni.
    - ALIMENTAZIONE Fondamentale, come vi ho detto. Serve i questo periodo evitare stress anche fisici, per non abbassare il livello immunitario in persone anche sane. Evitate allenamenti o corse, per esempio. Contemporaneamente frutta e verdura., assiema a ad altri alimenti come propoli e mille di manca sono ottimi integratori di vitamine e considerati antivirali naturali. NON SONO LA CURA solo prevenzione. tenete sempre con voi aspirina e tachipirina. Nei primi sintomi evitare sfebbrate alte è indispensabile perché il fisico non vada in crisi andando a facilitare la diffusione del virus anche in altri organi oltre ai polmoni (reni e fegato su tutti). Per questo evitate se potete carni bianche (pollami) specie se da supermercato, ovvero da allevamenti intensivi: questo perché vengono sovraccaricati di antibiotici e questi non fanno nulla sul virus ma tolgono di mezzo anche i batteri buoni dell'intestino che mai come in questo periodo deve rimanere in gran forma. preferite, se siete carnivori, carni rosse chianine. Sono le uniche in Italia che rispettano certe norme di allevamento, costano un po' di più ma è un sacrificio utile. Non abbiate timore a prendere frutta e verdura in quantità, ma lavatela bene. L'igiene è tutto, specie se tornate da supermercati. Lavatevi spesso le mani e usate guanti di lattice se uscite a fare la spesa o se andate al lavoro e siete a contato con oggetti toccati anche da altri. Le mascherine lasciatele a chi ne ha bisogno: sono i positivi a doverle usare, per gli altri sono un superfluo.
    - SIATE VIGILI Mai come in questo periodo le forse dell'ordine sono sotto stress non possono tenere d'occhio one possibile luogo di aggregazione. Per cui se notate esercizi che non rispettano le norme con cittadini strafottenti, chiamate subito il 113 (il112 lasciatelo libero per l'emergenza sanitaria). denunciate, i trasgressori verranno richiamati. Non è uno stato di polizia, ma di prevenzione ricordiamolo.
    - EVITARE OGNI CONTATTO INUTILE CON PERSONE Postini, rider che vi portano le pizze, etc sono pericolosi in questo periodo perché sono a contato con talmente tante persone che non si possono controllare e il passaggio del virus è veloce e aggressivo.
    - QUESTO DECRETO sembra restrittivo, ma ancora non lo è. In Cina hanno chiuso tutto quello che potevano e solo dopo due mesi e mezzo stanno avendo risultati. Per cui non abbiate paura ad allontanare se vivete in condomini persone estranee che magari sono venute a trovare amici e si fermano sui pianerottoli. Maniglie e campanelli possono essere veicoli di trasmissione. Se non lo credete informatevi tranquillamente in alcune zone della Lombardia dove oggi stanno imprecando perché non sono state prese misure di sicurezza drastiche già nei primi giorni.
    - VIGILATE SUI VOSTRI POLITICI di qualunque colore siano: l'ignoranza e la superficialità sono il male del Paese da sempre pre. Scrivete a giornali, direttamente alle amministrazioni (specie se vivete in Comuni piccoli dove la cosa è più facile). Fate in modo che stiano organizzando preventivamente luoghi per accogliere i malati eventualmente meno gravi per non andare a intasare gli ospedali, che ricordo non sono adibiti a queste emergenze e hanno anche altri pazienti che necessitano di cure.
    - OGNUNO E' RESPONSABILE per sé stesso e gli altri. In Cina il modello sta funzionando, forse anche ui potrà portare a un nuovo senso di comunità. Altrimenti...
    Ultima modifica di Moval; 10 March 2020 alle 06:16 Motivo: Aggiunte ulteriori

  2. #52
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,763

    Predefinito

    AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS:
    ha già detto tutto Monica, confermo uscite solo per fare la spesa ma NON ASSALTATE I SUPER, cercate di scaglionare e mettetevi un foulard di seta e dei guantini di gomma, appena rientrate a casa, aprite le porte coi gomiti, non usate le maniglie e andate subito in bagno, buttate i guanti e lavate le mani. Buona fortuna a tutti. Ce la faremo

  3. #53
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    Qualcosa va' precisata pero'. . . . l'AZT o "Retrovir" è un antivirale del 1964, molto vecchio quindi e la sua tossicita' e ben conosciuta tra i medici , anche non infettivologi. E' sostituito gia' da tempo dal tenofovir altra molecola ma solo per L'HIV in questo caso non se ne conosce il retroeffetto. Ma non lo useranno certo.....
    Come accennato ieri ci sono alcuni pazienti sotto l'antireumatoide descritto ieri che hanno avuto in vari stati dei migliormenti significativi.

    Vedremo, la medicina avanza sempre, sarei fiducioso nel complesso. Ma la prevenzione resta la cosa migliore.

    Tutti gli altri aspetti sono soggettivi, la politica la toglierei proprio in questo frangente e far troppo i poliziotti puo' essere pericoloso, ieri da Foggia ne sono evasi c.a. 70 molti poi ripresi ma 16 sono ancora latitanti e si capira' che incontrali e proporre denunce o dirgli anche semplcemente qualcosa puo' essere molto pericoloso. Sono come i cani fuori dalle gabbie in questo momento per usar un brutto eufemismo ma è cosi'.

    DIREI AVVISARE SOLO 112 - O IL 113 - DI PERSONALE NON FARE NULLA. E SOPRATTUTTO . . .
    STATEVEN' A' CASA !!! NIENTE VISITE, NE' INCONTRI. . . NE' USCITE TRANNE CHE PER FORZA MAGGIORE!!! USCIREMO POI, TRA 20 /25 gg. USCIREMO TALMENTE, CHE . . " e' cas'. . . , ce vendimm' . . . !
    E' CHIARO o' MESSAGGIO. . . ???'


  4. #54
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,763

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    Qualcosa va' precisata pero'. . . . l'AZT o "Retrovir" è un antivirale del 1964, molto vecchio quindi e la sua tossicita' e ben conosciuta tra i medici , anche non infettivologi. E' sostituito gia' da tempo dal tenofovir altra molecola ma solo per L'HIV in questo caso non se ne conosce il retroeffetto. Ma non lo useranno certo.....
    Come accennato ieri ci sono alcuni pazienti sotto l'antireumatoide descritto ieri che hanno avuto in vari stati dei migliormenti significativi.

    Vedremo, la medicina avanza sempre, sarei fiducioso nel complesso. Ma la prevenzione resta la cosa migliore.

    Tutti gli altri aspetti sono soggettivi, la politica la toglierei proprio in questo frangente e far troppo i poliziotti puo' essere pericoloso, ieri da Foggia ne sono evasi c.a. 70 molti poi ripresi ma 16 sono ancora latitanti e si capira' che incontrali e proporre denunce o dirgli anche semplcemente qualcosa puo' essere molto pericoloso. Sono come i cani fuori dalle gabbie in questo momento per usar un brutto eufemismo ma è cosi'.

    DIREI AVVISARE SOLO 112 - O IL 113 - DI PERSONALE NON FARE NULLA. E SOPRATTUTTO . . .
    STATEVEN' A' CASA !!! NIENTE VISITE, NE' INCONTRI. . . NE' USCITE TRANNE CHE PER FORZA MAGGIORE!!! USCIREMO POI, TRA 20 /25 gg. USCIREMO TALMENTE, CHE . . " e' cas'. . . , ce vendimm' . . . !
    E' CHIARO o' MESSAGGIO. . . ???'

    chairo, solo supermercato, oggi ho preso giornale..domani....vedrè

  5. #55
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio93 Visualizza Messaggio
    Giusto qualche precisazione sulla correlazione caldo coronavirus.
    Non ci sono grandi evidenze scientifiche in merito a questo virus e non saranno certo pochi giorni di clima più mite a rallentare la sua diffusione. L'unico modo efficace per frenarlo è limitare il più possibile i contatti e restare a casa. Altrimenti avremo una progressione simile a quella della Cina o anche più rapida perché lì hanno attuato misure davvero stringenti che noi non riusciremo a replicare perfettamente.
    https://journals.plos.org/plosbiology/article?id=10.1371/journal.pbio.1000316

  6. #56
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    Much of the observed wintertime increase of mortality in temperate regions is attributed to seasonal influenza. A recent reanalysis of laboratory experiments indicates that absolute humidity strongly modulates the airborne survival and transmission of the influenza virus. Here, we extend these findings to the human population level, showing that the onset of increased wintertime influenza-related mortality in the United States is associated with anomalously low absolute humidity levels during the prior weeks. We then use an epidemiological model, in which observed absolute humidity conditions temper influenza transmission rates, to successfully simulate the seasonal cycle of observed influenza-related mortality. The model results indicate that direct modulation of influenza transmissibility by absolute humidity alone is sufficient to produce this observed seasonality. These findings provide epidemiological support for the hypothesis that absolute humidity drives seasonal variations of influenza transmission in temperate regions.

  7. #57
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    Studio negli USA sul picco del virus influenzale quando freddo ed Humidity salgono [ winter time ] -

  8. #58
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    The origin of seasonality in influenza transmission is both of palpable public health importance and basic scientific interest. Here, we present statistical analyses and a mathematical model of epidemic influenza transmission that provide strong epidemiological evidence for the hypothesis that absolute humidity (AH) drives seasonal variations of influenza transmission in temperate regions. We show that the onset of individual wintertime influenza epidemics is associated with anomalously low AH conditions throughout the United States. In addition, we use AH to modulate the basic reproductive number of influenza within a mathematical model of influenza transmission and compare these simulations with observed excess pneumonia and influenza mortality. These simulations capture key details of the observed seasonal cycle of influenza throughout the US. The results indicate that AH affects both the seasonality of influenza incidence and the timing of individual wintertime influenza outbreaks in temperate regions. The association of anomalously low AH conditions with the onset of wintertime influenza outbreaks suggests that skillful, short-term probabilistic forecasts of epidemic influenza could be developed.

  9. #59
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    BASTERANNO COME EVIDENZE SCIENTIFICHE A SOSTENTO CHE IL CALDO SIA MEGLIO DEL FREDDO. . ?' BAH, CHISSA'. . . . PER INTANTO CITIAMO LE FONTI :
    Citation: Shaman J, Pitzer VE, Viboud C, Grenfell BT, Lipsitch M (2010) Absolute Humidity and the Seasonal Onset of Influenza in the Continental United States. PLoS Biol 8(2): e1000316. https://doi.org/10.1371/journal.pbio.1000316Academic Editor: Neil M. Ferguson, Imperial College London, United KingdomReceived: September 10, 2009; Accepted: January 20, 2010; Published: February 23, 2010This is an open-access article distributed under the terms of the Creative Commons Public Domain declaration which stipulates that, once placed in the public domain, this work may be freely reproduced, distributed, transmitted, modified, built upon, or otherwise used by anyone for any lawful purpose.Funding: This work was supported, in part, by the US National Institutes of Health (NIH) Models of Infectious Disease Agent Study program through cooperative agreements 5U01GM076497 (ML) and 1U54GM088588 (ML and JS). VEP and BG were supported by NIH grant R01GM083983-01, the Bill and Melinda Gates Foundation, the RAPIDD program of the Science and Technology Directorate, US Department of Homeland Security, and the Fogarty International Center, NIH. The funders had no role in study design, data collection and analysis, decision to publish, or preparation of the manuscript.

  10. #60
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,763

    Predefinito

    Sto per uscire, fate come me!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •