Pagina 52 di 60 PrimaPrima ... 2425051525354 ... UltimaUltima
Risultati da 511 a 520 di 593

Discussione: Coronavirus : Gia' sono presenti diversi ceppi che l'uomo ha ben tollerato

  1. #511
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    967

    Predefinito

    Non credo sarà un lockdown generalizzato ma chiusure parziali e mirate che senza il buon senso dei cittadini avranno effetti limitati. Quello che si cercherà di fare in Europa da ora in poi con le prospettive di una seconda ondata più grave della prima, sarà di salvare capre e cavoli. Arginare la diffusione sarà pressoché impossibile senza lockdown duri (che sono del tutto improponibili per motivi socio economici), si farà in modo di limitare i danni economici drammatici e rivolte sociali conseguenti, ma allo stesso tempo evitare di intasare gli ospedali e contare altre decine migliaia di vittime come accaduto in nazioni che hanno gestito la pandemia nel peggiore dei modi (vedi USA e Brasile). Piccola confederazione finale, la Cina è l'unica grande nazione che ha azzerato il contagio interno registrando ad oggi solo pochi casi di importazione, lo ha fatto con la repressione e con un rigore ossessivo. Ovviamente ha grosse responsabilità nella diffusione del virus a causa di omissioni e perdite di tempo all'inizio, ma paradossalmente ne è uscita prima è meglio di tutti, se il virus si fosse diffuso in Cina come negli Usa, avrebbe contagiato più di un miliardo di persone e ucciso almeno 1 milione, il regime lo ha evitato.
    Ora per come sono andate le cose sarebbe facile pensare ad un complotto studiato a tavolino, ma sinceramente non penso che la Cina ci abbia guadagnato granché nell'innescare una pandemia globale, più di 4000 morti (dichiarati ufficialmente) e tre mesi di blocco totale delle attività economiche, non ha tanto senso. Diciamo che propenderei per la colpa ma non per il dolo.
    Buona domenica a tutti

  2. #512
    ESPERTO L'avatar di PaoloCH
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Località
    Godo di Russi (Ravenna) 13 mt. s.l.m.
    Messaggi
    280

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio93 Visualizza Messaggio
    Non credo sarà un lockdown generalizzato ma chiusure parziali e mirate che senza il buon senso dei cittadini avranno effetti limitati. Quello che si cercherà di fare in Europa da ora in poi con le prospettive di una seconda ondata più grave della prima, sarà di salvare capre e cavoli. Arginare la diffusione sarà pressoché impossibile senza lockdown duri (che sono del tutto improponibili per motivi socio economici), si farà in modo di limitare i danni economici drammatici e rivolte sociali conseguenti, ma allo stesso tempo evitare di intasare gli ospedali e contare altre decine migliaia di vittime come accaduto in nazioni che hanno gestito la pandemia nel peggiore dei modi (vedi USA e Brasile). Piccola confederazione finale, la Cina è l'unica grande nazione che ha azzerato il contagio interno registrando ad oggi solo pochi casi di importazione, lo ha fatto con la repressione e con un rigore ossessivo. Ovviamente ha grosse responsabilità nella diffusione del virus a causa di omissioni e perdite di tempo all'inizio, ma paradossalmente ne è uscita prima è meglio di tutti, se il virus si fosse diffuso in Cina come negli Usa, avrebbe contagiato più di un miliardo di persone e ucciso almeno 1 milione, il regime lo ha evitato.
    Ora per come sono andate le cose sarebbe facile pensare ad un complotto studiato a tavolino, ma sinceramente non penso che la Cina ci abbia guadagnato granché nell'innescare una pandemia globale, più di 4000 morti (dichiarati ufficialmente) e tre mesi di blocco totale delle attività economiche, non ha tanto senso. Diciamo che propenderei per la colpa ma non per il dolo.
    Buona domenica a tutti
    Ciao Fabio.... ottima analisi, mi trovi d'accordo in tutti i punti, comprensivo anche della parte finale e cioè, colpa si ma dolo no.

  3. #513
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    19,276

    Predefinito

    Eeeehhh…., mannaggia ....., n'aggia ! Quando s'è poco informati e troppo spesso in buona fede.. .. .. .. [ INFATTI NON A CASO UNA "MASSIMA" RECITA : " A pensar male si fa' peccato ma quasi sempre ci s'azzecca......" ! ]

    LA VIROLOGA LI MENG YAN: IL VIRUS È STATO PRODOTTO DAI CINESI !!!
    Un virologo ha affermato che il governo cinese ha nascosto l’epidemia di coronavirus e che produrrà prove scientifiche del fatto che il virus è stato prodotto dall’uomo.
    Il rispettato virologo cinese Li-Meng Yan, specializzato in virologia e immunologia presso la Scuola di sanità pubblica di Hong Kong, ha affermato che Pechino conosceva il coronavirus ben prima che iniziassero ad emergere i rapporti. Da allora è stata costretta a fuggire da Hong Kong temendo che la sua vita sia in pericolo, ed è apparsa oggi su Loose Women da un luogo segreto, rivelando che il governo cinese aveva “rimosso tutte le sue informazioni” dai database del governo.
    La dott.ssa Yan ha affermato che i rapporti secondo cui il Covid-19 ha avuto origine in un mercato umido a Wuhan sono una “cortina fumogena” e che ha intenzione di pubblicare un rapporto che sostiene abbia prove che il virus sia prodotto dall’uomo. Alla domanda da dove proviene il virus, lo scienziato ha risposto: “Proviene dal laboratorio di Wuhan”. “La sequenza del genoma è come un’impronta digitale umana”, ha detto. ‘E in base a questo puoi identificare queste cose. Userò [questa] prova per dire alle persone perché è arrivata dal laboratorio in Cina, perché sono loro che l’hanno fatta. ‘Chiunque, anche se non hai conoscenze di biologia, sarà in grado di leggerlo, controllarlo, identificarlo e verificarlo tu stesso. “È fondamentale capirlo, non possiamo superarlo, sarà pericoloso per la vita per tutti.”
    Ha affermato che prima di fuggire dal suo paese, le sue informazioni sono state cancellate dai database del governo e che ai suoi colleghi è stato “detto di diffondere voci su di lei”. “Questo è un po ‘di buon senso per i cinesi”, ha detto. ‘Sappiamo che sotto il governo cinese [sono a rischio] ‘Hanno cancellato tutte le mie informazioni e hanno anche detto alle persone di diffondere voci su di me, che sono una bugiarda, non so niente, ho appena ucciso un criceto in laboratorio. Cercheranno di controllare la mia famiglia e i miei amici e poi improvvisamente non esisto. ‘ Il virologo aveva sede presso una prestigiosa università di Hong Kong, uno dei centri leader al mondo per la ricerca sulle malattie infettive e una parte fondamentale della rete epidemiologica globale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).
    Yan afferma di essere stata una dei primi scienziati a studiare il coronavirus che sarebbe diventato noto come Covid-19, e sostiene che alla fine di dicembre 2019 le è stato chiesto dal suo supervisore dell’Università di esaminare uno strano gruppo di casi simili alla SARS. che era esploso nella Cina continentale. Attraverso i suoi contatti medici e scientifici afferma di essere incappata in un insabbiamento di proporzioni epiche, ma le sue prove sulla trasmissione umana e le affermazioni che Pechino distorce deliberatamente i dettagli delle origini del virus sono state ignorate. Mentre il bilancio delle vittime aumentava, la dottoressa Yan sentiva di avere il dovere morale e scientifico di denunciare la copertura, e ora si nasconde dopo aver viaggiato negli Stati Uniti e teme che la sua vita sia in pericolo.
    ‘Ero un medico e un dottore di ricerca, ha detto Yan,’ lavoro con un gruppo dei migliori esperti del mondo e poiché avevo i miei due diplomi dalla Cina continentale, sono stato quello incaricato di fare le indagini segrete sulla nuova polmonite in Wuhan. Durante la mia indagine, quello che ho scoperto l’ho riferito al mio supervisore, non c’è stata risposta, perché tutti erano preoccupati. ‘Così ho taciuto, sapevo che dovevo dirlo alla gente perché è urgente e sul racconto di un famoso YouTuber cinese negli Stati Uniti è stato detto al mondo [che] la Cina aveva scoperto la situazione Covid e [quella] umana a umana la trasmissione esiste già”.
    Yan ha affermato di aver visto “nessuno rispondere” alle sue segnalazioni di trasmissione da uomo a uomo e che mentre c’è paura intorno al governo cinese, “non poteva tacere”. Fin dall’inizio, ho deciso di diffondere questo messaggio nel mondo ed è stato molto spaventoso nel mondo perché sono un medico e sapevo che se non avessi detto la verità al mondo me ne pentirò anch’io in futuro .
    CLICCA SULL’IMMAGINE PER L’INTERVISTA VIDEO


    ___________
    “LA VIROLOGA LI MENG YAN: IL VIRUS È STATO PRODOTTO DAI CINESI”








  4. #514
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    19,276

    Predefinito

    Raga, ma volete che uno come me dica delle fesserie cosi' immani….?' Costei ha detto a chiare lettere che il Coronavirus è d'origine animale,
    poi pero' trattato in quel laboratorio di Whan. Ma voi davvero pensate che un regime come quello despota e dittatoriale, che taglia ancora le teste a chi gli sia contro , dica la verita' al Mondo [ e specialmente agli U.S.A. .. … non so se.. .. ] su d'un fatto di simil fatta ABNORMITA' ??''

    Ahjiajai. .. .. .. .. , siam messi maluccio allora.. .. .. . ..

    Ma vi siete chiesti quanti e quali Stati avanzerebbero proclami e proteste di risarcimenti per i danni e le vittime subiti.. .. .?'

    Se ne andrebbe perlomeno mezza Cina. … ..

    Sempreche' l'America non altri passi in tal caso……….,,,,eeehhh…...ma le bugie hanno il passo breve…..attenzione !

    Specie di questi tempi.. .. …


  5. #515
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    967

  6. #516
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    19,276

    Predefinito

    Mi spiace ancora una volta ma è stato superato da quest'internazionale studio , che difatto non nega
    né compie atti d'oscurantismo mediatico ma evidenzia con trasparenza quanto da me sostenuto fin dagli arbori della presenza del Covid-19.

    Covid, virus da laboratorio sfuggito ai controlli dell'Oms !
    Una chimera: questo è il Covid-19. Ossia uno strano ibrido, il prodotto della manipolazione di virus fatta in laboratorio allo scopo di produrre vaccini. Sono queste le conclusioni cui è arrivato lo scienziato Joseph Tritto al termine degli studi condotti con la sua équipe di ricerca. Delle rivelazioni che sono accessibili al pubblico nel volume Cina Covid-19. La chimera che ha cambiato il mondo, è edito da Cantagalli.Il professor Tritto e il suo team hanno lavorato al saggio con pazienza certosina, in una situazione in continua evoluzione, verificando con grande rigore tutte le informazioni, gli studi, le ricerche alle quali ha attinto, ottenendo un risultato che senza ombra di dubbio è sorprendente. Il libro è una ricerca della verità dei fatti e dell’evidenza cronologica dell’evolversi dell’epidemia, così come una testimonianza della sofferenza delle persone colpite dall’infezione virale, e infine una critica ragionata delle verità assunte o presunte della scienza medica, una voce indipendente delle proposte della ricerca scientifica e tecnologica. Tritto, che è studioso di micro e nano tecnologie, membro internazionale dell’Academy of Health, USA (Global Health Commission), presidente di importanti accademie, associazioni e fondazioni internazionali, tra cui: WABT (World Academy of Biomedical Sciences and Technologies), si è dedicato innanzitutto a identificare l’origine del virus. Le sue conclusioni sono che non può trattarsi di un virus di origine naturale (wild). Studi scientifici alla mano, ricostruisce la genesi del virus Covid-19, frutto di una ingegnerizzazione avvenuta nei laboratori di Wuhan.Un virus che ha delle somiglianze inquietanti con il virus Hiv-1: almeno 4 nucleotidi, che appartengono al virus dell’Aids, sono inclusi nel genoma del Coronavirus di Wuhan e questi non possono in alcun modo esistere nella ricombinazione. Un’osservazione che era stata fatta già mesi fa dal Premio Nobel per la Medicina Luc Montagnier, uno dei principali studiosi del virus Hiv. Montagnier dopo le sue dichiarazioni fu oggetto di grossolani attacchi da parte dei virologi di regime, che lo bollarono come complottista. Gli studi del professor Tritto invece confermano dati alla mano la bontà delle tesi dello scienziato francese. Il Covid è dunque una chimera
    , ovvero un ibrido, un virus artificiale creato in laboratorio. Non ha origini naturali: non è una iniziativa di Madre Natura per ricondurci a stili di vita più sobri e naturali: è la conseguenza di azioni umane, è un piccolo mostro di Frankenstein uscito da laboratori dove si trafficava con vari tipi di genomi. Come ha fatto il professor Tritto ad entrare in possesso di questi dati? In realtà le caratteristiche del virus (ceppi e mutazioni) sono taciute dalla grande stampa, soprattutto italiana, ma sono documentate scientificamente dal mondo della ricerca internazionale.

  7. #517
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    19,276

    Predefinito

    In sintesi, l’origine del Covid-19 risale già al 2002-2004, durante l’epidemia di Sars, in seguito ad alcuni esperimenti compiuti presso l’Istituto di virologia di Pechino da una eminente studiosa, la professoressa Shi Zheng-Li su coronavirus di una specie di pipistrello con lo scopo di preparare un vaccino contro la Sars. Vaccino che non vedrà mai la luce a causa dei gravi effetti collaterali che determinava. Nel tentativo di realizzare questo vaccino la professoressa Shi Zheng-Li combinò ad un coronavirus alcuni elementi di RNA del virus Hiv.Successivamente la Shi Zheng-Li viene nominata direttrice del laboratorio biosicurezza 4 di Wuhan ed è lì che continua i suoi esperimenti sul vaccino dove arriva a creare, tramite il virus innocuo di un pangolino, il Covid-19. Non conosciamo lo scopo delle ricerche della Shi Zheng-Li su questo secondo virus chimera. Certamente, quando da Pechino è passata a Wuhan, le sue ricerche sono andate in questa direzione. Quello di Wuhan attualmente è il più importante laboratorio in Cina per la ricerca virologica. Negli ultimi anni ha ricevuto i più grossi fondi per la ricerca virologica di tutta la Cina, diventando un laboratorio di ricerca molto avanzata, che l’Accademia delle Scienze, e lo stesso governo cinese, hanno sottoposto al loro diretto controllo. A capo dell’Istituto di virologia di Wuhan è stato nominato il generale maggiore dell’esercito popolare cinese, Cheng Wei, esperta di armi biochimiche per la difesa. Il suo è un curriculum sul bioterrorismo, sulla difesa, una carriera fatta nel partito. L’Istituto di virologia di Wuhan è stato praticamente commissariato dal governo cinese e messo sotto l’egida dei militari. Ciò non significa necessariamente che il Covid 19 sia una Biological Weapon, un’arma biologica, ma più probabilmente è il risultato di un errore, di una colpevole carenza nella sicurezza, e questa vicenda ci ricorda che “giocare” in laboratorio coi virus può essere molto pericoloso.Il libro di Tritto infine contiene delle importanti analisi su quella che è stata la gestione dell’epidemia da parte dell’OMS e dello stesso governo cinese.Le prime comunicazioni all’OMS fatte dalle autorità cinesi a gennaio sostenevano che si trattava di una malattia epidemica di tipo para influenzale e che la situazione era sotto controllo, non destando preoccupazioni. L’Oms trasmise queste informazioni a tutti i Paesi ma decise di non inviare immediatamente una sua équipe in loco per verificare le informazioni ricevute dal governo cinese. Perché?Sono state le scelte politiche a determinare la diffusione del Covid, una ascesa che avrebbe potuto essere tutt’altro che irresistibile.

  8. #518
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    19,276

    Predefinito

    DA NOI , ECCO LE "PRIMISSIME IPOTESI" e/o SOSPETTI : ... .. ... .. .. ,,, ,,
    Il Covid creato in laboratorio? Giorgio Palù: «È una delle due ipotesi». L'anello mancante genera sospetti
    «Non abbiamo certezze che il
    Coronavirus
    sia naturale ma neanche che sia stato
    generato artificialmente in laboratorio
    , un consorzio di virologi al lavoro per la verità» . Il Covid ha origine naturale o è stato creato in laboratorio? A riproporre questo quesito è stato
    Giorgio Palù
    , professore di Microbiologia e virologia, parlando durante la settima edizione della Summer School 2020, evento annuale organizzato da Motore Sanità. ​Ma noi siamo sempre un po' indietro in ……"faccende di tal peso" ….., lo sappiamo bene, no… .. .. ..rispetto alle intelligence delle superpotenze.. .. … ..

  9. #519
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    19,276

    Predefinito

    Piano…… ….…… ………., piano, people….. ….. …. ,,,,

    eeeehhh…..…………..!

    Ce ne vorra' di tempo ancora per emergere la verita'. L'oscurantismo è d'obbligo in casi simili, ne va' di possibilita' di guerre perfino. … .

    e non sto' scherzando.

    Gia' gli USA in Maggio dissero che alla Cina in caso d'affermazione , seppur non riconosciuta, avrebbero avanzato la richiesta di
    8.000 mild. di $.

    Keep kalm, and wait… … … … ,,, ,,

  10. #520
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    15,189

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    Piano…… ….…… ………., piano, people….. ….. …. ,,,,

    eeeehhh…..…………..!

    Ce ne vorra' di tempo ancora per emergere la verita'. L'oscurantismo è d'obbligo in casi simili, ne va' di possibilita' di guerre perfino. … .

    e non sto' scherzando.

    Gia' gli USA in Maggio dissero che alla Cina in caso d'affermazione , seppur non riconosciuta, avrebbero avanzato la richiesta di
    8.000 mild. di $.

    Keep kalm, and wait… … … … ,,, ,,
    concordo...è una nuova forma di guerra....prima finanziariia e commerciale, poi con l'avvento di Trump alla Casa Bianca è cambiata la strategia, non a caso il covid è uscoto contestualmente all'annuncio di Trump di introdurre dazi con la Cina....ma wait...appunto e ne vedremo delle belle...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •