Pagina 2 di 33 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 327

Discussione: Marzo 20'- coi primi assaggi di primavera, o si veste d'inverno...?''

  1. #11
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    864

    Predefinito

    Mah, mi sembra quasi che si delinei un FW di tipo late ad aprile inoltrato quasi sovrapponibile all'anno scorso e se andasse così credo che marzo sarà il parente cattivo di febbraio. La prova di forza del VP quest'anno non vuole finire più.
    Che dite secondo voi sarà FW Early entro meta fine marzo oppure late come l'anno scorso?

  2. #12
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    864

    Predefinito


    Degli spaghi mi fido poco

  3. #13
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    864

    Predefinito


    L'AO ++ perennemente da Natale, guardacaso proprio da quanto è iniziato il nulla

  4. #14
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    Inutile guardare il fondo scala dell'AO; puo' solo scendere a questo punto. FW se sara', sara' late.

  5. #15
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    L'importanza di rilievo l'assume il fattore pluvio, soprat. per le Adriatiche che hanno visto ben poco da Maggio scorso. Confidiamo in un Marzo piu' benevolo sotto questo profilo altrimenti saranno grossi problemi.

    ps- (ed intanto c'è chi dice che non vi sia alcun emergenza idrica in Italia , solito sito gia' enunciato ieri…)

  6. #16
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    il perché di questo pattern configurativo che abbiamo avuto persistentemente :

  7. #17
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    864

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Andrew Visualizza Messaggio
    L'importanza di rilievo l'assume il fattore pluvio, soprat. per le Adriatiche che hanno visto ben poco da Maggio scorso. Confidiamo in un Marzo piu' benevolo sotto questo profilo altrimenti saranno grossi problemi.

    ps- (ed intanto c'è chi dice che non vi sia alcun emergenza idrica in Italia , solito sito gia' enunciato ieri…)
    Non è che non c'è nessuna emergenza idrica in Italia ma non è giusto generalizzare e dire tutta l'Italia sta in emergenza perché non è vero. Molte zone non hanno deficit importanti perché hanno beneficiato delle piogge abbondanti di novembre e parte di dicembre così come le Alpi hanno avuto accumuli di neve significativi. Detto ciò vi sono situazioni di pesante siccità su buona parte dei settori adriatici e su parte di Sicilia e Sardegna che ci auguriamo tutti si risolvano il prima possibile.
    Ultima modifica di Fabio93; 21 February 2020 alle 12:53

  8. #18
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    17,807

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio93 Visualizza Messaggio
    Non è che non c'è nessuna emergenza idrica in Italia ma non è giusto generalizzare e dire tutta l'Italia sta in emergenza perché non è vero. Molte zone non hanno deficit importanti perché hanno beneficiato delle piogge abbondanti di novembre e parte di dicembre così come le Alpi hanno avuto accumuli di neve significativi. Detto ciò vi sono situazioni di pesante siccità su buona parte dei settori adriatici e su parte di Sicilia e Sardegna che ci auguriamo tutti si risolvano il prima possibile.
    Si, ma è stato detto che "non vi sia alcun emergenza idrica in Italia". ….,viceversa invece alcune zone ce l'hanno eccome. Ad esempio, qui in Adriatico come in altre aree ha piovuto in giorni che si contano sulla …...falange d'un dito.

  9. #19
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Avezzano -AQ 700M Marsica Occidentale
    Messaggi
    873

    Predefinito

    Si ok, il passato lo sappiamo, vorrei capire cosa ci riserva il futuro prossimo, da marzo in poi.. anche aprile, perché ormai da maggio è già estate.. in questi ultimi anni.

  10. #20
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Mercato S.Severino-SA 150 m.slm
    Messaggi
    864

    Predefinito

    Dire cosa ci riserverà il futuro in questo momento è difficile
    Punto primo mi pare di vedere una discreta dinamicità del tempo da fine febbraio inizio marzo e almeno non si vedono mostri anticiclonici indistruttibili che è già tanto
    Punto secondo non si può dare per scontato che a maggio sia già estate, mi pare che l'anno scorso qualcuno avesse ancora i riscaldamenti accesi a maggio o no?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •