Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: La maledizione dell'Ovest

  1. #1
    COLLABORATORE ESPERTO L'avatar di Moebius24
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Costigliole d'Asti (242 m s.l.m.); Torino
    Messaggi
    7,335

    Predefinito La maledizione dell'Ovest

    Buonasera a tutti!! è con piacere che ritorno per scambiare con voi alcune considerazioni. Ormai da circa un anno mi sono trasferito vicino a Parigi per lavoro. Da qui continuo la mia passione per il meteo continua anche da qui e ho notato mio malgrado che il clima è davvero molto cambiato. Lo dicono anche "gli anziani" di qui. Nella zona dove vivo per intendo il clima è molto diverso da quello italiano...in genere più umido ma con meno precipitazioni,un clima più continentale...poca neve in inverno ma comunque temperature belle rigide nel periodo invernale. Da alcuni anni a questa parte, mi raccontano anche gli autoctoni, vedo invece una forte similarità con il clima delle mie parti...l'inverno è diventato più un autunno prolungato a tratti freddo a tratti mite. Alcuni fattori cumulati (blocco dell'hp delle azzorre , rafforzamento dell'hp africano, altre) hanno fatto sì che il freddo sia sempre più meridionale (vedasi le bolle fredde che spesso viaggiano a sud e ad est del mediterraneo), oppure più orientale, toccando lidi non abituati e lasciando all'asciutto luoghi dove statisticamente invece la neve e il freddo erano di casa.
    La posso chiamare "l a maledizione dell'ovest"? a prestissimo
    Moebius

  2. #2
    ADMIN AND WEATHER EXPERT L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Località
    DOLZAGO - LC MT.298 S.L.M.
    Messaggi
    14,451

    Predefinito

    La maledizione che tu citi è un po la maledizione del mediterraneo, la zona he più risente dei cambiamenti climatici.....occhio all'inversione dell'AMO e della PDO che se gli effetti non sono immediati..

  3. #3
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    16,749

    Predefinito

    Ciao Simo, piacere di rileggerti;

    si, hai ragione, in buona parte il NW del Continente viene risparmiato dalla configuraz. barica. La titano le avvez. fredde dal ROdano e quindi da NW. Ma potresti rivederle a breve termine, forse anche questo fine inverno -primavera.

  4. #4
    FISICO DELL' ATMOSFERA - RESPONSABILE SCIENTIFICO METEOLAND L'avatar di Andrew
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    VASTO - CH - 144 MT. S.L.M.
    Messaggi
    16,749

    Predefinito


  5. #5
    COLLABORATORE ESPERTO
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Località
    Avezzano -AQ 700M Marsica Occidentale
    Messaggi
    801

    Predefinito

    Se va più giù è festa pure x me... che con l'est non becco un ciufolo...
    Ma a parte questo, questa cartina è un qualcosa di rilevante se dovesse accadere, significa che dopo due mesi e mezzo l'alta pressione si farà da parte, non ci credo ma onestamente ci spero tutta la vita.
    Ultima modifica di Neveneve1969; 02 February 2020 alle 18:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •