Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 42

Discussione: CLIMA e RISCALDAMENTO GLOBALE: CENNI STORICI SUL PROCESSO SCIENTIFICO

  1. #11
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito


  2. #12
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito


  3. #13
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito


  4. #14
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito

    Regressioni polinomiale e multipla, raccordo di curva non lineare-lineare. Cosi' si ​sbugiardano i grafi ricostruttivi sui change climatici del passato.

  5. #15
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito

    Nuovo studio de PNAS sui ghiacci artici e groenlandesi e correlazione con l' AGW.

  6. #16
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito

    Domattina lo trattiamo.

  7. #17
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito

    Secondo uno studio recente pubblicato sul P.N.A.S. [ Proceeding National Academy Science {USA} ] il riscaldamento attuale da effetto serra sulla Groenlandia e in Antartide, potrebbe accelerare il processo di scioglimento di parte delle BANCHISE molto piu' rapidamente di quello che si riteneva soltanto 5 anni orsono. Tale fatto farebbe aumentare di molto l'innalzamento delle superfici Oceaniche molto piu' in fretta delle stime fatte in precendenza, mettendo in serio pericolo alcune aree costiere dell'England, della Scozia dell'Islanda , del South Africa e della Patagonia.
    L'allarmismo e' dato dal considerevole fatto che la stima produce un'innalzam. del livello entro il 2100 , compreso tra i 58 cm. e i 92, uno scarto notevole dato dal fatto dei vari scenari e dataset presi in considerazione, certamente quella vicina al metro e la stima peggiore e non è detto che si realizzi, comunque col passo attuale è sicuro lo scioglimento d'altra porzione ghiacciata e un'innalzamento di livello, col chiaro e giustificato rischio delle aree costiere sopracitate.
    Stime recenti hanno preso in considerazione che tale innalzamento delle T° nelle zone Polari, hanno frantumato grandi porzioni della banchisa , col rischio di imminenti crolli da parte d'ENORMI PIATTAFORME DI GHIACCI, LE QUALI RIVERSEREBBERO IN MARE ENORMI QUANT. DI TONS. D'ACQUA DOLCE.

    Ventidue tra scienziati ed Oceanografi, hanno stimato che se dovessero COLLASSARE ALCUNE PIATTAFORME che essi hanno sotto il Focus strettamente osservativo e se soprattutto,
    l'andamento delle emissioni CHE PROVOCANO L'ATTUALE EFFETTO SERRA NON DOVESSE DIMINUIRE ENTRO I PROX 5 ANNI, QUELLE STIME PEGGIORI SULL'INNALZAMENTO [92cm.] POTREBBERO RISULTARE ADDIRITTURA UNA "SOTTOSTIMA" E CHE IL LIVELLO POTREBBE SUPERARE IL METRO E MEZZO ENTRO IL 2100 !

  8. #18
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito


  9. #19
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito


  10. #20
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    14,036

    Predefinito

    Per la Par Condicio, metto questi :

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •