Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 85

Discussione: NEL PASSATO[ Medioevale e + lontano..] HA FATTO CALDO COME ADESSO..?'

  1. #1
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito NEL PASSATO[ Medioevale e + lontano..] HA FATTO CALDO COME ADESSO..?'

    DOMANI 18 SEPT. , INIZIEREMO UN'ANALISI APPROFONDITA SUL TEMA :

    CALDO ATTUALE & DEL PASSATO + o - RECENTE; MINORE o PIU' INTENSO ?

    A domani . . . .



  2. #2
    MeteoMan
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Località
    savignano sul panaro m135 pedemontana (MO)
    Messaggi
    311

  3. #3
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Fa' piu' caldo adesso in questi ultimi secoli di quanto ne abbia mai fatto in passato, nei scorsi secoli o perfino nel Medioevo o ancora piu' indietro risalendo all'anno 1000 o giu' di li', quant'è che s'è avuto il clima sulla TERRA piu' caldo di quello che vediamo e registriamo ora, le Estati piu' torride delle attuali ma tutto l'anno solare proprio piu' caldo di quello che oggi si annoveri da tre lustri a questa?
    Allora, innanzitutto cominciamo col dire che domanda è, una proposta come questa dell'esempio appena citato ma che in tantissimi si fanno, i vari forums dei blog di meteo o talvolta una sorta di pseudo-meteo perche' di climatica non parlerei proprio in quanto si sentono e si leggono tali nefandezze, sì direi che è il termine che qualifica queste esternazioni oltretutto fatte da chi o è sbilanciato in un senso (nega) o nell'altro ( serrista) e quindi trovano lo spazio che prendono in quanto l'obbiettivita' argomentativa va' spessissimo a farsi benedire con l'autore stesso, degno piu' d'uno scenario da studio televis. ove si polemizza alla Barbara D'Urso, non ne voglia la conduttrice ma è quello che fa' oggettivam. o da diatribe insomma da programma in 2a serata, quelli che tra poco riprenderanno dopo la pausa estiva, chi non ne ha visto almeno un pezzetto qualche volta? Tutti...purtroppo. Per chi cerca la verita', quindi, son spesso veri dolori. Inutile molte volte neppure far ricerche sul web; è schierato o talvolta BEN schierato, anch'esso è l'oggettivita' resta o puo' farlo, una chimera. E quindi...

    Ci vuole molta cura e pazienza in questa ricerca del vero su quest'aspetto della materia. E' una ricerca e studio che vanno approfonditi oltremodo in questo marasma che da vent'anni con l'avvento della diffusione di notizie ed argomenti, ha affollato il web ma anche la mente di chi voleva delucidazioni in merito o perlomeno capirci qualcosa, qualcosa pero' di ...vero!

    OGGI IL CLIMA E' PIU' CALDO DEL PASSATO, DEL MEDIOEVO O D'ALTRI TEMPI ANCHE MENO RECENTI ?

    RISP. / DI QUALE PASSATO S'INTENDE, OSSIA RISPETTO A QUALE PERIODO SUCCESSIVO. . . . , QUESTO ODIERNO ?

    SI', PERCHE' IL CLIMA HA AVUTO DIVERSI E DIFFORMI STATI D'OPTIMUM CLIMATICO. NON "1" SOLTANTO, QUINDI QUESTO E' IL 1° PUNTO IN ASSOLUTO DA CHIARIRE...
    NON ESISTE PARLARE DI CLIMA E FARCI SU' UN'OSSERVAZIONE E DOMANDARSI POI SE QUELLO CHE OGGI VEDIAMO E A CUI ASSISTIAMO , SIA CAPITATO . . . " UN'ALTRA VOLTA " ......, SOLTANTO??? MA FORSE O ANZI, CERTAMENTE NO!
    MA PIU' e PIU' VOLTE, NON UNA SOLTANTO!!!
    E' STATO COME CORRETTAMENTE QUALCUNO HA GIA' USATO DEFINIRLO, UN VERO FESTIVAL DELL' UP & DOWN CLIMATICO, CON OSSERVAZIONI DI CALDI ANCHE PIU' INTENSI DELL'ATTUALE, E FREDDI EPOCALI.

    MA OGGI SIAMO AL FESTIVAL DELL'AZIONE ANTROPICA DELL'UOMO SUL CLIMA. CHE E' IL SOLO ED UNICO RESPONSABILE DELLA CRESCITA DELLA T° MEDIA DEL PIANETA.

    MA NON E' COSI'.

    IL CLIMA E' STATO ANCHE PIU' CALDO D'ADESSO E LA "VERA" PALEOCLIMATOLOGIA, CIOE' QUELLA FATTA DA SCIENZIATI VERAMENTE SERI E NON IDEALIZZATI SU' D'UN PRE-CONCETTO, LO DIMOSTRA MOLTO CHIARAMENTE...., COME???

    CON LO STUDIO ANIMALE E VEGETALE, ANNESSO AL CLIMA !

    TALE STUDIO, CHE S'ASSERVE DEL MONDO VEG. e ANIMALE, E' IN GRADO DI RICOSTRUIRE L'ANDAMENTO CLIMATICO SINO A 2.500 ANNI FA', CI DICE QUESTA BRANCA RIPETO, SERIA, DELLA PALEOCLIMATOLOGIA.

    SI CHIAMA TALE STUDIO : P.C.m. - ovvero MEDIAEVAL WARM PERIOD anche MWP -

    moltissimi affreschi e dipinti, ritraggono vari luoghi del PIANETA COME L'ISLANDA E LA GREONLANDIA, OGGI QUASI PERENNI RICOPERTE DA GHIACCI E NEVE, COME SCENARI VERDI RIGOGLIOSI E PASCOLANTI, AREE CHE ASSUMONO SEMBIANZE NETTE DI LUOGHI OVE IL CLIMA SIA PER FORZA PIU' MITE DELL'ATTUALE, MICA GLI AUTORI TUTT'INSIEME AVEVANO IMPROVVISAM. LA ....VOGLIA DI DIPINGERLI IN UN'ALTRO....SCENARIO CLIMATICO ! NO, NON E' CASUALE !

    ESSI, TALI AUTORI, DIPINGEVANO COME I LORO PRECED. o SUCCESSORI, QUEL CHE VEDEVANO E VIVEVANO !

    ED ERANO PERFINO ANNI CHE ANDAVANO DAL 1.100 al 1.300 .

    ECCO UNA RICOSTRUZ. DELL'ULTIMO MILLENNIO -
    SUCCESSIVAMENTE AL SEC. 1.300, LA T° MEDIAMENTE TORNO' A SCENDERE SINO A DELLE PICCOLE GLACIAZIONI COME LA FAMIGERATA P.E.G.

  4. #4
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    To be continued . . .

  5. #5
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito


  6. #6
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Correlazione tra gli isotopi delle STALAGMITI Sv1 e l'anomalia media annuale della T° ricostruita per l'arco Alpino [ dati da Lutherbacher et dal 2004 - media 11 anni]

    Nella parte alta del grafo sono riportate le posiz. delle datazioni U/Th della STALAGMITE con i rispettivi margini d'errore (2ò)
    [ LIA = Picc. Era Glac. MWP Warm Period Medev. MCP = Per. Freddo Med. RWP = Period Warm Roman Age ]

  7. #7
    Modellista
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    valdarno
    Messaggi
    105

    Predefinito

    Bella roba mi piace,
    da quel che ho letto l optimum climatico romano e il periodo caldo medioevale avevano temperature piu' alte dell attuale momento, neanche di pochino, comunque e' stato un altalena sviluppatasi nel corso dei secoli

  8. #8

  9. #9
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    INVERNI RIGIDISSIMI NEL MEDIEVAL PERIOD e SURROUNDING . . . . .

    1407 - 1423 - 1432 - 1493 [ IN QUEST'ULTIMO ANNO CITATO, IL PORTO DI GENOVA GHIACCIO' COMPLETAMENTE..! ]

    ESTATI TORRIDE DEL MEDIEVAL P. /

    TUTTO IL PERIODO 1530-1540, CULMINATO CON L'ESTATE ++ HOT DI QUEL DECENNIO, MOLTO PROBABILM. PIU' CALDA DEL ns 2003 !
    L'ESTATE DEL 1540 ! S'EBBERO MIGLIAIA DI MORTI DAI RESOCONTI DEGLI SCRITTI DELL'EPOCA, IN TUTT'EUROPA E DISSECCAMENTO DI MOLTI FIUMI DELL'INTERO CONTINENTE !

    SUCCESSIVAMENTE, CI S'INCAMMINA VERSO IL MINIMO DI MAUNDER CHE BEN CONOSCIAMO.

    DA QUI S'EVINCE CHE PERIODI CALDI E FREDDI, ANCHE ESTREMI, SI SONO COMUNQUE AVVICENDATI. TALUNI, E MI RIFERISCO A QUELLI CALDI, ANCOR PIU' HOT DEGLI ATTUALI.
    TALI ALTRI, COME ANNI CHE PRECEDETTERO, PIU' FREDDI DI QUELLI CHE ABBIAMO VISTO NEL XXI SEC.

    QUINDI IL QUESITO E' : L'AGW, C'ENTRA PER DAVVERO CON GLI ULTIMI ANNI CALDI DEL NEW MILLENIUM ?' O E' TUTTA SOLTANTO SPECULAE ?'

    IL FOCUS DEL PROBLEMA PER CHI FA' DELLA FISICA DELL'ATMOSFERA E QUINDI ANCHE COMPRENDENTE L'ASPETTO DELLA RICERCA PIU' PRETTAMENTE DELLA SFERA PALEOCLIMATICA, CONSTA NELL'ESATTEZZA DELLA RICOSTRUTTIVITA' PIU' SPECIFICA DELLE VARIE FASI CLIMATICHE NEI SECOLI,

    TENENDO CONTO DE : LA DIFFERENZA TRA I DUE EMISFERI; OVVERO SE, COME OGGI SI REGISTRA, L'EMISFERO BOREALE FOSSE GIA' IN QUELLE EPOCHE PIU' CALDO COME OGGI SI OSSERVA SOPRATTUTTO NELLE ANNATE PIU' CALDE,

    DELL'EMISFERO AUSTRALE.

    SE LA Co2 FOSSE + ALTA NELL'EMISFERO SETTENTRIONALE E' UN FACTOR ANCORA IN VIA D'ACCERTAMENTO, PERCHE' E' SENZA DUBBIO PIU' DIFFICILE DA STABILIRLO PER QUELLE EPOCHE DI QUANTO NON LO SIA OGGI. MA CMQ, DA SEDIMENTI E CAROTAGGI SEMBREREBBE EMERGERE CHE UN CERTO QUANTITATIVO CUMULATIVO DI QUESTO GAS, OGGI ABBIA UNA CERTA RILEVANZA RISPETTO A QUELLE EPOCHE. TUTTAVIA CIO' NON BASTA A DIMOSTRAZIONE DEL WARM PERIOD ATTUALE.

    SE NE PUO' DEDURRE CHE, PER UN RAFFRONTO PIU' DETTAGLIATO E PRECISO DI QUESTI ULTIMI DECENNI COL PASSATO MEDIOEVALE AD ESEM., OCCORRANO ANCORA ALTRI DECENNI D'OSSERVAZIONE E RILEVAMENTI. MOLTO PROBABILMENTE UN QUADRO PIU' PRECISO L'AVREMO INTORNO ALL'ANNO 2030. DIFFICILMENTE PRIMA.
    QUESTO PER DISTINGUERE TRA :

    SOTTOCICLI CLIMATICI MINORI (cmq fatti di fasi + hot & cold ]

    FASI CICLICHE + IMPORTANTI MA ++ LUNGHE -

  10. #10
    Meteorologo L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Dolzago - LC 298 mt. s.l.m.
    Messaggi
    12,169

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da andrew Visualizza Messaggio
    INVERNI RIGIDISSIMI NEL MEDIEVAL PERIOD e SURROUNDING . . . . .

    1407 - 1423 - 1432 - 1493 [ IN QUEST'ULTIMO ANNO CITATO, IL PORTO DI GENOVA GHIACCIO' COMPLETAMENTE..! ]

    ESTATI TORRIDE DEL MEDIEVAL P. /

    TUTTO IL PERIODO 1530-1540, CULMINATO CON L'ESTATE ++ HOT DI QUEL DECENNIO, MOLTO PROBABILM. PIU' CALDA DEL ns 2003 !
    L'ESTATE DEL 1540 ! S'EBBERO MIGLIAIA DI MORTI DAI RESOCONTI DEGLI SCRITTI DELL'EPOCA, IN TUTT'EUROPA E DISSECCAMENTO DI MOLTI FIUMI DELL'INTERO CONTINENTE !

    SUCCESSIVAMENTE, CI S'INCAMMINA VERSO IL MINIMO DI MAUNDER CHE BEN CONOSCIAMO.

    DA QUI S'EVINCE CHE PERIODI CALDI E FREDDI, ANCHE ESTREMI, SI SONO COMUNQUE AVVICENDATI. TALUNI, E MI RIFERISCO A QUELLI CALDI, ANCOR PIU' HOT DEGLI ATTUALI.
    TALI ALTRI, COME ANNI CHE PRECEDETTERO, PIU' FREDDI DI QUELLI CHE ABBIAMO VISTO NEL XXI SEC.

    QUINDI IL QUESITO E' : L'AGW, C'ENTRA PER DAVVERO CON GLI ULTIMI ANNI CALDI DEL NEW MILLENIUM ?' O E' TUTTA SOLTANTO SPECULAE ?'

    IL FOCUS DEL PROBLEMA PER CHI FA' DELLA FISICA DELL'ATMOSFERA E QUINDI ANCHE COMPRENDENTE L'ASPETTO DELLA RICERCA PIU' PRETTAMENTE DELLA SFERA PALEOCLIMATICA, CONSTA NELL'ESATTEZZA DELLA RICOSTRUTTIVITA' PIU' SPECIFICA DELLE VARIE FASI CLIMATICHE NEI SECOLI,

    TENENDO CONTO DE : LA DIFFERENZA TRA I DUE EMISFERI; OVVERO SE, COME OGGI SI REGISTRA, L'EMISFERO BOREALE FOSSE GIA' IN QUELLE EPOCHE PIU' CALDO COME OGGI SI OSSERVA SOPRATTUTTO NELLE ANNATE PIU' CALDE,

    DELL'EMISFERO AUSTRALE.

    SE LA Co2 FOSSE + ALTA NELL'EMISFERO SETTENTRIONALE E' UN FACTOR ANCORA IN VIA D'ACCERTAMENTO, PERCHE' E' SENZA DUBBIO PIU' DIFFICILE DA STABILIRLO PER QUELLE EPOCHE DI QUANTO NON LO SIA OGGI. MA CMQ, DA SEDIMENTI E CAROTAGGI SEMBREREBBE EMERGERE CHE UN CERTO QUANTITATIVO CUMULATIVO DI QUESTO GAS, OGGI ABBIA UNA CERTA RILEVANZA RISPETTO A QUELLE EPOCHE. TUTTAVIA CIO' NON BASTA A DIMOSTRAZIONE DEL WARM PERIOD ATTUALE.

    SE NE PUO' DEDURRE CHE, PER UN RAFFRONTO PIU' DETTAGLIATO E PRECISO DI QUESTI ULTIMI DECENNI COL PASSATO MEDIOEVALE AD ESEM., OCCORRANO ANCORA ALTRI DECENNI D'OSSERVAZIONE E RILEVAMENTI. MOLTO PROBABILMENTE UN QUADRO PIU' PRECISO L'AVREMO INTORNO ALL'ANNO 2030. DIFFICILMENTE PRIMA.
    QUESTO PER DISTINGUERE TRA :

    SOTTOCICLI CLIMATICI MINORI (cmq fatti di fasi + hot & cold ]

    FASI CICLICHE + IMPORTANTI MA ++ LUNGHE -
    quindi Andrew, mi pare di capire che questo fasi di clima extrem sono ls sposa di change pattern che può dovrà essere confermato in un range temporale piuttosto ampio.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •