Pagina 1 di 19 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 185

Discussione: Perche' il clima mostra delle estremizzazioni da alcuni decenni ?'

  1. #1
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito Perche' il clima mostra delle estremizzazioni da alcuni decenni ?'

    Cari amici di MTL, oggi vorrei parlarvi del Clima che sotto taluni aspetti sovente c'appare con della fenomenolgia violenta ma soprattutto , in aree e zone in cui questa era molto piu' disconosciuta che allo stato odierno. Posti sul pianeta in cui , Cicloni, Tifoni, Tornado e Trombe d'aria e marine , ve ne sono da sempre, pero' ora questi fenomeni si sono maggiormente distribuiti e vanno ad interessare aree in cui non si manifestavano o erano proprio sconosciuti , anche se, seppur molto raramente qualche tromba d'aria l'ha fatta pure nei posti piu' tranquilli meteo-parlando. Ieri, ad esem., abbiamo visto su Mosa e dintorni, una vera TEMPESTA abbattersi con violenza tale da causare piu' d'una decina di vittime, alberi sradicati e ingenti danni, un vero Tornado class 3, con venti ad oltre 120Km/h. ! Come mai, in un luogo esente da questo type di fenoemeni, cosi alto di latidudine, quando ben sappiamo con nozioni elementari che questo type di fenom. sono di pertinenza quasi esclusiva delle zone inter & tropicali o al max, delle medie latitudini?
    Questo accade a maggior ragione per un fattore primario: la cella di Hadley. Rinfrescando un po' la memoria, ricordiamo che l'Atmosfera terrestre è omposta in senso latitudinale al globo stesso da tre celle di rilievo, che hanno la pecularieta' di RIEQUILIBRARE l'irradiazione avuta dal SOLE, e sono . .
    LA CELLA POLARE,in alto verso i Poli, la cella di FERREL o delle medie latitudini, e LA CELLA DI HADLEY,
    che racchiude le arre tropicali ed Equatoriali, quindi quella della fascia centrale del PIANETA.
    Ora, da poco tempo sapppaimo che una di queste, quella di HADLEY, che rappresenta la zone piu' calda perche' maggiormente irradiata data la sfericita' come qualsiasi globo universale, ebbene tale cella SI STA' INNALZANDO verso Nord. Come mai, è un interrogativo che trova risposte nell'eccentricita' dei moti del pianeta stesso, nella sua rivoluzione, rotazione ma soprattutto NUTAZIONE, CHE VI RAPPRESENTO, per meglio aiutarvi a comprendere, come questo fenomeno naturale fisico, sia alla base di quanto v'espongo.

    Fig.
    1 - Ecco la nutazione terrestre

    Un fenomeno ciclico dovuto al fatto che il corpo celeste [Terra] non gira sempre sullo stesso pianoma varia

    Fig. 2 - L'orbita terrestre e il suo piano

    Oltre a questo abbiamo anche la precessione degli Equinozi e la rotazione giornaliera ma questi ultimi due , in base a cio' che stiamo trattando, son fenomeni meno in risalto.

    La cella quindicome accennato in precedenza, subisce i change della ciclicita' temporale della NUTAZIONE, che MUTANDO, avvia per SPOSTAMENTO DELL'ECCENTRICITA' dell'asse, E QUINDI VARIA L'ESPOSIZIONE DELLA SFERA TERRESTRE ALLA SUA STELLA GOVERNANTE.
    Variando quest'esposizione , anche l'azione RADIANTE DA IRRAGGIAM. va' a modificarsi e quindi, quelle FACE CLIMATICHE LATITUDINALI prima illustrate, VARIANO ANCH'ESSE D'AMPIEZZA in senso LATITITUDINALE, cioè in altezza, non potendolo fare in larghezza, perche'' la superfice è unica ed è soprat. , UNIFORMEMENTE ESPOSTA.
    La cella di HADLEY, muovendosi verso Latitudini maggiori, porta con se' piu' aria calda, quegli Heat Flux che sovente mi trovo a discutere con Voi, nell'illustrarvi una determinata situaz. configurativa e/o patternistica d'una determinata stagione. E tutta quest'aria piu' calda, va' a scontrarsio con l'altra cella , LA POLARE, rigonfia d'aria strettamente piu' secca e fredda.
    Tale contrasto va' a formere tutta la fenomenologia cui assistiamo, PER SCONTRO DI MASSE in arre non deputate fino a qualche decennio fa' e questo purtroppo per questi fenomeni , dannosi il piu' delle volte, è pero' un fattore cui dovremo per gioco forza, abituarci, perche' non è possibile arrestare questa ciclicita' che è sempre avvenuta ma con tempi e modi , a noi non consoni e chiari, per la ns breve durata fisica vitale.
    Mentre tutte queste variabili, hanno dei tempi che raffrontati ai ns, sono estremamente lunghi. Pensate che un ciclo di NUTAZIONE TERRESTRE, avviene in c.a. 18,6anni, quello secondario ma ve ne è uno PRIAMRIO COMPLETO che ha durata di c.a. 26.000anni.

  2. #2
    Meteorologo
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    Carvico (BG) 287 slm
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Che didattica scientifica!
    Esistono molteplicità di fattori che incidono sul nostro clima che nemmeno immaginavo, e quanto studio....

  3. #3
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nivofilo Visualizza Messaggio
    Che didattica scientifica!
    Esistono molteplicità di fattori che incidono sul nostro clima che nemmeno immaginavo, e quanto studio....
    grazie nivo, si fa' proprio per voi.

  4. #4
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Bene, vediamo ora cosa comportano PRECESSIONE e NUTAZIONE Terrestri nel corso del tempo. La 1a, è cambiata nel corso dei millenni e ci ha condotto ad esporci ad una volta celeste differente da quella cui eravamo sottoposti all'incirca 2100 anni orsono. E' una difformita' di 30°, ed è in grado di ruotare l'asse dei gradi appena citati e di esporci come nella Fig. 1 rappresentato. E' la precessione degli Equinozi

    FIG: 1 -


    Poi abbiamo il fenomeno della NUTAZIONE :
    Questo processo come indicato nella pag. precedente, è in grado molto lentamente di avere un effetto sulla ns atmosfera per quel che concerne l'irradiazione ricevuta. L'illustrazione della Fig. n° 2, è esmplificante di questo fenomeno
    FIG. - 2

  5. #5
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Ogni 12.900 anni, la Terra offre nei solstizi d'estate, si' la propria faccia al Sole ma DIAMETRALMENTE OPPONENDOSI .

  6. #6
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    L'EFFETTO COMBINATO TRA NUTAZIONE E FASI LUNARI -

  7. #7
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Questo lento ma inesorabile processo comporta anche delle variabilita' climatiche , proprio perche' ha degli effetti sulla ns atmosfera e in special modo sulle nostre fasce distribuite climat., le cosidette CELLE.
    Esse nella fase transitoria , ovvero nell'avvicinarsi alla traslazione che comporta questa legge fisica, si trovano pian paino a sovrapporsi, quasi ad interscanbiarsi tra loro e cio', accade principlamente tra la cella equatoriale e quella subito sovrastante. E questo comporta anche un 2° aspetto non meno rilevante. Un cambiamento del Clima o meglio un estremizzarsi a causa del mix dovuto all'intersecarsi di queste fasce o celle che, non ricevendo la stessa identica proporzione d'irradiazione vanno molto lentamente modificando la loro posizione. Piu' in termini riduttivi, anche le fig. bariche ne seguono questo decorso, spostandosi con i gpt, proprio perche' fanno quello che fa' una lucertola in parole povere, cercano maggior calore se trattasi di fig. High, minore quando Low. Se fosse tutto da AGW, non avremmo che caldo abbastanza ben distribuito sul pianeta e non l'avvicendarsi e l'intersecarsi di queste masse, e soprattutto sarebbe molto difficile avere con forte GW , delle fasi fredde, perche' il Polo, anzi la fascia o CELLA POLARE, resterebbe in una sorta di confino quasi semipemanente.
    L'AGW ha il suo contributo da tener presente e a bada , senz'altro. Ma ci sono forze e cause ben maggiori a questo, che fan si' che la storia climatica si ripeta in ciclicita' molto ampie, per cui non possiamo apprezzarne i suoi moti dal vivo ma soltanto apprenderli. At proxima- Andrew

  8. #8
    Meteorologo L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Dolzago - LC 298 mt. s.l.m.
    Messaggi
    12,169

    Predefinito

    Didattica di inestimabile valore da pubblicare sul sito appena posso. Grazie 1000000 Andrew.

  9. #9
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,763

    Predefinito

    Difficilmente si possono trovare imbecilli tali, da far dei complottismi anche su qualsiasi cosa vedano o sentano sia in Tv , sul web...o anche semplicemente x strada, questi mi fanno rammentare troppo la canzone di FRANK G. ENERGIE,

    "Quelli che benpensano! " , bellissimo pezzo dedicato interamente a quegli imbecilli ma anche ahime', alquanto malati di mente oramai conclamati, che vedono sottili trame e complottismi vari dapertutto, si....un po' come nella canzone nel cui pezzo, i "malati" come l'ho definiti erano quelli che pur di vivere e SOPRATTUTTO APPARIRE IN UN CERTO MODO, CIOE'

    RICCHI E SEMPRE ALLA MODA, FIGHETTI e come diceva Frank, ...."Benpensanti",,, si xche' è il LORO, IL <<BUON-PENSIERO>>,,,

    gli altri, stanno sempre con L'INTRALLAZZO PER LE MANI, MENTRE L'UNICA COSA INTRALLAZZATA VERAMENTE,VERAMENTE...

    E IL LORO CERVELLO!!!

    ALLUDO ALLA TRASMISS. "PETROLIO", SUL CLIMA; CON LEO DI CAPRIO CHE S'OCCUPA DI CLIMA E GIRA IL MONDO FACENDO VEDERE DELLE COSE ALLUCINANTI,
    COME LE PIANTE SOPPRESSE IN INDONESIA , A SUMATRA, A FAVORE DELLE COLTIVAZIONI DI OLIO DI PALMA CHE SI SA', E'

    MOLTO, MOLTO AMBITO DALLE MULTINAZIONALI CHE RISPARMIANO SU QUELLO D'OLIVA NOTEVOLM. MA CHE E' A RISCHIO DI CANCRO, INFATTI MOLTI DI VOI AVRANNO NOTATO COME SIA DA MOLTE INDUSTRIE STATO ABBANDONATO, CON LE "SCRITTE" SULLE CONFEZ. A DIMOSTRAR ED ILLUSTRARLO !

    QUINDI LE PIANTE DI SUMATRA, FORESTA PLUVIALE TRA LE + IMPORT. AL MONDO DOPO L'AMAZZONICA, VIENE DEFORESTATA ,
    BRUTALMENTE DA QUEL GOVERNO, E C'E' CHI CI VEDE REGIE .....OCCULTE, MANOVRE SPORCHE E ALTRE PATOLOGIE MENTALI, QUAND'INVECE E' TUTTO VERISSIMO E BEN DOCUMENTATO ! ! !
    Raga, io v'ho avvertito: leggete "sano" e soprat. , "consapevolmente" il che significa, nn riportate alcunche' da questi "pseudositi" di una climatica, fatta di personalismi come ho detto dal patologismo oramai conclamato, perche' quando s'arriva a certi punti, be'...
    nn c'e' altro che possa essere.
    Basti guardar la siccita' nel ns paese, il caldo degli ultimi 15-18 anni, con la maggiore a farla da padrone,
    e poi non avere dei dubbi che cmq, qualcosina vi sia che non va'. Ma restare degli
    "antiserristi" ultraconvinti x definizione e nn x scienza, x pre-concetto e nn x TUTTI I DATI a confronto, non e' da persona che s'affacci neppure a questa materia!
    E solo da profani della stessa, qualunquisti e demagogi del ca..so! E ve lo dice uno, che gran serrista nn lo e' mai stato ma..
    GRAN OBBIETTISTA, GIUSTO CONSIDERATORE E ALLA FINE X MERITO DEL BUON DIO, FORSE, PROBABILM., UN PO' GARANTISTA , SI'.
    Per cui, diffidate , People......diffidate m'arraccomando...
    ​!

  10. #10
    Meteorologo L'avatar di Moebius24
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Costigliole d'Asti (242 m s.l.m.); Torino
    Messaggi
    7,275

    Predefinito

    caspita che post ricco andrew!!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •