Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 71

Discussione: Era glaciale secondo n.a.s.a. Dal 2019...quanto possibile.

  1. #11
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,627

    Predefinito

    Non è che sia del tutto improbabile o impossibile, niente lo è nell'ambito della climatologia e astronomia, perché qui le due cose andrebbero a braccetto.
    E che vorrei sentire qualche ....ASTROFISICO, in merito. Dispiace? Non ne ho sentiti , ma solo e soltanto meteorologi o di questa branca.

    Ma se la "cosa", come ho detto assume un carattere prettamente di natura mista, Astronomica/Climatica , per un evidente RIFLESSIONE

    CHE LA NS STELLA COMPORTEREBBE AL CLIMA TERRESTRE, BE' , ALLORA IL PARERE DEI + GRANDI ASTRONOMI, MI PARE ASSOLUTAMENTE,
    NECESSARIO E FONDAMENTALE. QUINDI ATTENDEREMO , QUELLO. Grazie

  2. #12
    Non Registrato
    Guest

    Predefinito

    Scusa Andrew, ma la Zharkova è un membro della RAS, la Royal Accademy Society l'ente astronomico per lo studio anche del Sole

    poi, volevo chiederti, ma lei, la Zharkova, ha sviluppato dice negli ultimi anni insieme ai suoi colleghi, un sistema di calcolo sui cicli

    solari, che le darebbe questo risultato da cui nasce la pubblicazione della notizia; ma te sai di che si tratta per curiosita'? marco VR

  3. #13
    Non Registrato
    Guest

    Predefinito Astrofisicia e meteorologia

    Ciao A tutti.
    Da profano con qualche interesse nel settore direi che Andrew dice bene.
    Sarebbe molto interessante sentire il parere di qualcuno che si occupi di astrofisica. Le due cose sono
    + che strettamente collegate. Un calo dell'attività della ns stella potrebbe influenzare e non poco
    ogni forma di vita qui da noi. La luce solare (radiazione) impiega circa 8 minuti per raggiungere la terra e quindi
    se si dovesse "spegnere" gli effetti sarebbero pressoché immediati. Una riduzione dell'irraggiamento
    altrettanto....è quindi solo un fattore di tempo scoprire se andrà veramente come dicono i due della Nasa.
    Senza aspettare il 2020 perché non si dovrebbe trattare di un interruttore istantaneo bensì di un trend che dovrebbe
    iniziare a dare indizi molto prima......forse già oggi stesso.
    Confondersi con l'index ENSo penso non sia possibile....però sul comportamento che taluni uomini di scienza ci sarebbe molto
    da ridire.
    Grazie degli articoli e dei suggerimenti di riflessione. Vi segue sempre con stima.

    Luca

  4. #14
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,627

    Predefinito

    Ciao Luca, certo come dici è, se la Stella si spegnesse [ calcolo degli 8 minuti ecc.] ma non credo s'arrivi a quello , senno' ogni discorso sarebbe proprio precluso, non credi?
    Piuttosto è da tenere in monitoraggio senza dubbio il ciclo solare prox e quello appresso pure, perché le condizioni hanno un qualche cosa di anomalo. Ma le fasi del Sole sono in studio da pochi decenni e v'è ne è di strada da fare. Una fase di quiete è possibile, un'apocalisse, molto meno.

  5. #15
    FISICO DELL'ATMOSFERA
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    vasto
    Messaggi
    8,627

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Non Registrato Visualizza Messaggio
    Scusa Andrew, ma la Zharkova è un membro della RAS, la Royal Accademy Society l'ente astronomico per lo studio anche del Sole

    poi, volevo chiederti, ma lei, la Zharkova, ha sviluppato dice negli ultimi anni insieme ai suoi colleghi, un sistema di calcolo sui cicli

    solari, che le darebbe questo risultato da cui nasce la pubblicazione della notizia; ma te sai di che si tratta per curiosita'? marco VR
    Si Marco, la Zharkova l'ha messo a punto un modello sul Sole; si chiama DUOBLE DINAMO. Ella, ritiene che vi sia all'interno della Stella
    un duplice sistema, complesso nel funzionamento per cosi' dire della termodinamica del Sole.
    E ritiene che quando questa duplice dinamo, andra' in collimazione, cioè s'avra' una sorta di NEUTRALITA' DELL'ATTIVITA' in quel determinato ciclo, che ella , individua in quegli anni, in base ai suoi calcoli, si avrebbe un calo sostanzioso dell'attivita' , simile ai minimi di Maunder o Dalton, perché ritiene che quelli, furono cosi' determinati. ma non ne abbiamo la prova comprovata, che si ha solo e soltanto se ...accadra'.

  6. #16
    Non Registrato
    Guest

    Predefinito certamente

    Andrew.....certamente non pensavo allo spegnimento istantaneo. Ci mancherebbe.
    Anch'io sono più propenso a pensare ai cicli solari e alle conseguenze certe che hanno e
    avranno su tt i corpi celesti del ns sistema.
    Ma anche pensare che addetti ai lavori come Zharkova si possano confondere ENSo e cicli solari,
    beh.....direi abbastanza improbabile.
    Concordo con te che, aspettando, si vedrà.

    Saluti

  7. #17
    Meteorologo L'avatar di Fulvio
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Dolzago - LC 298 mt. s.l.m.
    Messaggi
    12,144

    Predefinito

    Ciao tutti. Certamente l'ipotesi dello spegnimento mi sembra un po impossibile e ...catastrofica, eviterei di portarla alla ribalta. Tuttavia l'attuale minimo ion atto che rivela sorprendenti analogie con i famosi minimi del passato è quanto meno da indagare per non dire preoccupante......e foriero di possibili in fluente sul clima terrestri dei prossimi anni. Nel mio peregrinare su Internet nel sito:https://wattsupwiththat.com, il dottor Hathaway uno dei maggiori esperti della nostra stella si dice preoccupato per la quiescenza del sole e per gli sviluppi futuri. Aria di PEG?.......ai posteri.........

  8. #18
    Meteorologo L'avatar di Moebius24
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Costigliole d'Asti (242 m s.l.m.); Torino
    Messaggi
    7,275

    Predefinito

    Interessantissima (e complicata) discussione. e dire che se si guarda al clima degli ultimi anni a tutto si pensa tranne che una peg....però è un bel minestrone, una sorta di meteo con "crisi di identità" come se non sapesse se virare verso il caldo o verso il freddo....che la risposta sia la seconda? mah...

  9. #19
    Appassionato
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Mirano ( VE)
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Io circa 4 anni fa già trovai degli imput riguardo a una PEG girovagando su internet,solo che non ricordo il sito...era uno scienziato che studiava i cicli del sole cmq..

  10. #20
    Luke
    Guest

    Predefinito

    Scusate, ma dal 2006 al 2010 circa: l attività solare non era più bassa di adesso?? E neanche di poco

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •