PDA

Visualizza Versione Completa : Troppa confusione modellistica



ReSole
14 March 2009, 14:56
Caos tremendo nel medio lungo, non affidatevi a carte attuali

Marco
15 March 2009, 11:51
Colpo di coda invernale certo all'85% direi, se si rivelerà secco, instabile, umido è ancora impossibile da definire.
Sul proseguo sboccia nuovamente la primavera e ci avviamo verso l'Aprile descritto nelle stagionali.

Sasha
15 March 2009, 15:34
io sinceramente, non lo voglio il colpo di cida..

molder
15 March 2009, 18:11
Quoto.Mi sto' abituando al primo tepore da sdraio in giardino...ma mi sa' che ci tocca. :asd:

molder
15 March 2009, 18:20
Cambiato avatar...era troppo tetro quello di prima...ciaooo

mistral
16 March 2009, 13:48
Non è tanto l'aria fredda, perche' secondo me sarà tutto piu blando.
Sicuramente ci scapperà qualche gelata.
Piu che altro sono le temperature di questi ultimi giorni che sono decisamente sopra la media.

ReSole
16 March 2009, 13:55
Si purtroppo clima secco con gelate notturne.


Di giorno temperature comunque non basse, oltre ai 10° in caso di cielo sereno credo

molder
16 March 2009, 17:37
Discorso differente x l'adriatico ed il centro sud?Li sembra potersi vedere ,anche il ritorno della neve a quote medio-basse...Che dite?I contrasti che si avranno al nord,non potrebbero portare a qualche rovescio sulla pianura? :confuso:

ReSole
16 March 2009, 17:55
Discorso differente x l'adriatico ed il centro sud?Li sembra potersi vedere ,anche il ritorno della neve a quote medio-basse...Che dite?I contrasti che si avranno al nord,non potrebbero portare a qualche rovescio sulla pianura? :confuso:

Ciao molder, si proprio cosi.

Comunque dagli ultimi run un po' di neve al nord non mancherà proprio perchè ci sono termiche molte fredde

Marco
16 March 2009, 22:12
GFS 12 ha limato un pochetto le termiche. Adesso IMHO è più credibile, grossomodo è quel che mi aspetto.
Gelate sempre possibili in aperta campagna, forse gli altri riescono a scamparsela.
Conferma dei contrasti di venerdì arriva anche da Meteosvizzera. Cosa aspettarci? Graupel, grandine, neve! Quest'ultima temporalesca però, non di quelle candide che imbiancano.