PDA

Visualizza Versione Completa : Inverno un pò meno freddo?



fabio67
23 October 2010, 19:54
Ne è convinto in un suo articolo il Col. Giuliacci.
Secondo il meteorologo la QBO tornerebbe positiva con molto anticipo.
Potrebbe abbassare la probabilità di avere severe ondate anche verso il Mediterraneo.
Per Giuliacci per un Inverno rigido, bisogna riporre le speranze in altre "mani".
Una "Nina" forte
L'attuale scarsa attività solare in termini di Sun Spot Nuber
ed infine un tripolo atlantico con forti anomalie positive di SST, posto a Sud/Sud delle Groelandia, con ripercussioni nei prossimi mesi sulla NAO.

Fulvio
23 October 2010, 20:19
se vedi il mio post sulla QBO noterai che sta diventando positiva....cmq aspettiamo. il colonnello Giuliacci è molto in gamba, vedremo se ci azzecca.

fabio67
23 October 2010, 20:56
scusa non la avevo visto il tuo post.
Giuliacci mi sembra in gamba, vedremo più avanti!

frankie
23 October 2010, 22:00
La Qbo non conta un accidente!!!
Molti inverni è stata stapositiva (come anche nel 2008-2009) eppure sappiamo tutti che ha dominato in parte l'antizonalità!
E' un indice che non ha nessun valore, che io non prendo neanche in considerazione.
Piuttosto bisogna monitorare l'andamento della NAM e delle SST che poi indicheranno le traiettorie del VPS...

davidemi
23 October 2010, 22:34
anche secondo altri la qbo nn conta molto...poi cmq ci sn anche molti altri fattori da prendere in considerazione e questi per ora sn favorevoli ;)

Fulvio
24 October 2010, 00:25
non è vero che la QBO non conta niente anzi,le SSTA contano ma fino a un certo punto e la NAM non è altro che l'indice AO correlato alla quota isobarica di 1000 hPa che va a sua volta correlato con la QBO , che non è sempre stata positiva come dici tu in quegli anni anzi, comunque, attore importante è il sole che conla sua attività influenza molto infattim una bassa attività solare con ridotto campo magnetico aumenta il flusso di raggi cosmici con conseguente dissociazione dell'ozono e probabili stratwarming ai piani alti e splittamento del VP.
Tutti indizi, non certezze o come diceva qualcuno tre indizi fanno una prova.....
ciao

Moebius24
24 October 2010, 01:55
mmm...come al solito le previsioni a lungo termine sono molto difficili da fare, ci sono un sacco di variabili in campo. Certo se Giuliacci dice che è possib ile un inverno meno freddo l'ipotesi non è da scartare. credo che per avere le idee più chiare su cosa farà efettivamente in inverno dobbiamo aspettare la prima/seconda settimana di Novembre...Frankie, credo che la QBO conti eccome..ma dato che è un indice teleconnettivo come gli altri va considerato assieme ad altre variabili ed interpretato nell'insieme con gli altri fattori. Buon week end

frankie
24 October 2010, 09:34
Ragà Bastardi ha parlato dettagliatamente del prossimo inverno.
Senza che vi posti il discorso in inglese, vi mostro la situazione che più si avvicina alle sue convinzioni

http://img264.imageshack.us/img264/3469/cartinaeuropasatellite2.jpg (http://img264.imageshack.us/i/cartinaeuropasatellite2.jpg/)

frankie
24 October 2010, 10:25
non è vero che la QBO non conta niente anzi,le SSTA contano ma fino a un certo punto e la NAM non è altro che l'indice AO correlato alla quota isobarica di 1000 hPa che va a sua volta correlato con la QBO , che non è sempre stata positiva come dici tu in quegli anni anzi, comunque, attore importante è il sole che conla sua attività influenza molto infattim una bassa attività solare con ridotto campo magnetico aumenta il flusso di raggi cosmici con conseguente dissociazione dell'ozono e probabili stratwarming ai piani alti e splittamento del VP.
Tutti indizi, non certezze o come diceva qualcuno tre indizi fanno una prova.....
ciao

La QBO è un indice che non conta proprio niente.
Neanche se fosse a +100.
Poi se vuoi puoi andare a vedere qui:
http://www.cpc.noaa.gov/data/indices/qbo.u30.index
e qui:
http://www.cpc.noaa.gov/data/indices/qbo.u50.index
A Dicembre - Gennaio 2008/2009 era intorno a +11 a 30hpa e a +8 a 50hpa, quindi...

snowstorm
24 October 2010, 10:43
diciamo che la QBO ha una rilevanza relativa, certamente disponendosi su valori positivi sfavorirebbero senz'altro gli Stratwarming...

Fulvio
24 October 2010, 11:53
appunto niente stratwarming, niente split del VP niente colate artiche verso l' Europa

frankie
24 October 2010, 12:04
Ma per piacere...
E come paragonare il 2008-2009 al 2006-2007 in cui per giunta (come nel 1989-1990) vi fu la QBO negativa!!!
Secondo me, QBO = indice inutile ed insignificante

dariothsnow
24 October 2010, 14:38
Ma per piacere...
E come paragonare il 2008-2009 al 2006-2007 in cui per giunta (come nel 1989-1990) vi fu la QBO negativa!!!
QBO = indice inutile ed insignificante

Perchè usare questo tono di contrasto acceso,stiamo valutanto e confrontando.
La QBO,insieme agli altri valori singnifica e non ci si puo basare solo su 5 inverni perche magari e' stata sbagliata la QBO..

Fulvio
24 October 2010, 18:55
Bravo Dario, risposte stizzose indicano mancanza di argomentazioni, la sostanza non cambia è risaputoche un indice solo non fa la diffrenza ma in concomitanza con altri ha il suo peso e se gente come Giuiliacci lo considera, dal canto mio ribadisco, minimo solare, raggi cosmici e dissociazione dell'ozono e QBO influenzano la grande circolazione a livello stratosferico....se è poco.

frankie
24 October 2010, 19:04
Vabbè non esageriamo non ho risposto con un tono acceso...
Comunque io non la considero.

Marco
24 October 2010, 19:43
Io amo considerare un altro tipo di meteorologia, forse più arcaica, non composta da indici. Li considero solamente per ottenere alcune indicazioni, ma basare una previsione sugli indici per me non è fattibile. Non che sia impossibile, ma non ne sono capace, e soprattutto non mi diverte.

snowstorm
24 October 2010, 20:18
...attenzione QBO= indice inutile ed insignificante non si deve dire, perchè non è vero, certo considerato a sè stante come dice fulva, non ha una grande rilevanza, poi ci sono delle variabili che possono ingenerare delle eccezioni, ma non cosi scontate...

dariothsnow
24 October 2010, 20:35
Vabbè non esageriamo non ho risposto con un tono acceso...
Comunque io non la considero.

il mio consiglio nei forum,o generalmente nei linguaggi virtuali e' usare magari una faccina sorridente in piu per evitare eventuali fraintendimenti.
Nei linguaggi virtuali manca proprio la dinamica,il colore,il tono..percui non si sa mai come uno vorrebbe dirlo...e a volte capita che si recepisca un messaggio di contrasto oe volgare...quando magari in realtà la persona che lo ha detto voleva usare un'altro tono...
scusate l'ot..

Moebius24
24 October 2010, 21:08
Bravo dario....aggiungo che dato che non esistono certezze in nessuna scienza e dato che siamo aperti a tutte le opinioni e' inutile scrivere postulati 'assoluti' come QBO= indice inutile. potresti avere ragione frankie,ma non tutti possono essere della tua idea ed ogni opinione va rispettata.bastava aggiungere un 'secondo me'.... ;) buona serata

frankie
24 October 2010, 21:49
L'ho aggiunto ora, meglio tardi che mai!:asd:
E' vero, avete ragione, forse il mio è stato un linguaggio troppo assoluto ma non volevo assolutamente assumere un tono acceso.

NINA87
25 October 2010, 08:03
diciamo che la QBO ha una rilevanza relativa, certamente disponendosi su valori positivi sfavorirebbero senz'altro gli Stratwarming...

concordo..magari ha poca importanza se considerata da sola...effettivamente ci sono in gioco altri fattori che andrebbero a condizionare l'inverno prossimo!

NINA87
25 October 2010, 08:05
un inverno 2008/09 non fu freddo come quello del 2009/10; per cui una ipotetica teoria di giugliacci non mi sembra sbagliata, perchè dire che sarà meno freddo non significa che sarà mite.

frankie
25 October 2010, 15:04
un inverno 2008/09 non fu freddo come quello del 2009/10; per cui una ipotetica teoria di giugliacci non mi sembra sbagliata, perchè dire che sarà meno freddo non significa che sarà mite.

E invece fu freddo eccome nina soprattutto al nord!
Non ricordi l'abbondante nevicata da cuscino del 6-7 Gennaio 2009 preceduta dal Burian di Santo Stefano e da giorni glaciali?
Giuliacci è un meteorologo che ha grande esperienza ma potrebbe anche sbagliare, neanche lui è perfetto...

dariothsnow
25 October 2010, 15:11
E invece fu freddo eccome nina soprattutto al nord!
Non ricordi l'abbondante nevicata da cuscino del 6-7 Gennaio 2009 preceduta dal Burian di Santo Stefano e da giorni glaciali?
Giuliacci è un meteorologo che ha grande esperienza ma potrebbe anche sbagliare, neanche lui è perfetto...

No,il 2008-2009 appare molto freddo perche ogni due per tre eravamo sotto neve da cuscino...ma di per se ha ragione nina,e' stato meno freddo del 2009-2010...anche se non di tanto ;)

frankie
25 October 2010, 15:14
Di neve ne ha fatta al nord di più nel 2008-2009, anche se fu meno freddo dello scorso.
Da me più freddo e nevoso il 2009-2010.

dariothsnow
25 October 2010, 15:15
Di neve ne ha fatta al nord di più nel 2008-2009, anche se fu meno freddo dello scorso.
Da me più freddo e nevoso il 2009-2010.

si,questo si..infatti fu piu nevoso il 2008-2009 ;)

frankie
25 October 2010, 15:25
Vedremo, se quest'anno la QBO sarà positiva ed avremo un inverno storico credo che ci sarà davvero da riflettere sulla validità di questo indice...:infelice:

Fulvio
25 October 2010, 16:02
Certo neanche Giuliacci ha la verità in tasca e non è un Dio che prevede il futuro, certamente non è uno stupido o un semplice appassionato, è uno che sa fare il suo lavoro, ovviamente può sbagliare.
La QBO da sola non significa niente ma va rapportata ad altre variabili e soprattutto è strettamente correlata con l'attività solare che esercita un importante azione nella stratosfera con tutte le variabili in gioco molto importante è l'interazione con l'ozono importante elemento responsabile di importanti stratwarming e conseguenti colate del VP verso l'Europa.

NINA87
26 October 2010, 08:02
No,il 2008-2009 appare molto freddo perche ogni due per tre eravamo sotto neve da cuscino...ma di per se ha ragione nina,e' stato meno freddo del 2009-2010...anche se non di tanto ;)


credo che nel 2008/09 ci siano stati episodi molto freddi a tratti, mentre nel 2009/10 ci fu un freddo costante....ad esempio non ricordo nel 2008 giorni con -15 di massima!!!
in ogni modo mi riferisco alla mia zona!

dariothsnow
26 October 2010, 14:17
credo che nel 2008/09 ci siano stati episodi molto freddi a tratti, mentre nel 2009/10 ci fu un freddo costante....ad esempio non ricordo nel 2008 giorni con -15 di massima!!!
in ogni modo mi riferisco alla mia zona!

non e' la minima -15°? :)
si,ma attezione..nello scorso inverno il freddo venuto dall'esterno fu principalmente concentrato nella settimana di dicembre,,il resto e' quasi tutta produzione della zona :D:D

NINA87
26 October 2010, 16:01
dario il 20 dicembre, il termometro alle ore 14 segnava -15°, credo proprio che era una massima!!

In ogni modo, che sia esterno o interno, sempre molto freddo fu!!!

Moebius24
26 October 2010, 17:25
Decisamente si'! Anche se adoro gli inverni freddi -15 di massima e' roba da pizzo bernina ;)

dariothsnow
26 October 2010, 18:35
dario il 20 dicembre, il termometro alle ore 14 segnava -15°, credo proprio che era una massima!!

In ogni modo, che sia esterno o interno, sempre molto freddo fu!!!

wow!!! questa non la sapevo,scusami.
Nemmeno i paesi dell'est hanno fatto tanto...ma con la differenza che loro hanno preso moooolto piu freddo in quota.... ahahaha

davidemi
26 October 2010, 23:12
non e' la minima -15°? :)
si,ma attezione..nello scorso inverno il freddo venuto dall'esterno fu principalmente concentrato nella settimana di dicembre,,il resto e' quasi tutta produzione della zona

avevamo spesso la -14° sulla testa pero' ;) fino a marzo ;)