PDA

Visualizza Versione Completa : Evoluzione long-range e break estivo



Fulvio
28 August 2010, 14:31
eccoci ormai arrivati ad un punto cruciale della stagione estiva 2010, secondo GFS , andremo incontro a fine mese alla prima irruzione fresca della stagione, complice l'hp delle azzore che si eleverà in atlantico aprendo la porta ad una notevole per il periodo bilobazione del VP di stampo invernale, la posizione del minimo favorirà il nord est e le adriatiche, successivamente l'azzoriano dovrebbe riguadagnare la penisola regalando scorci di bel tempo per chiudere in bellezza la stagione estiva, visto che intorno al 9/10 del mese un nuovo sffondo artico tornerà a colpire il nord italia con risvolti da valutare.

cristianmarche
28 August 2010, 16:32
eh si io credo addio estate potro anche sbagliarmi

DANI1982
29 August 2010, 10:26
L'estate sta finendo...un anno se ne va........
Comunque è vero...com questo break direi che almeno per il centronord l'estate intesa con le sue ondate di calore è finita......ci saranno ancora delle bellissime giornate anche caldine ma direi che piano piano ci si avvia verso l'autunno (con mio sommo dispiacere)

snowstorm
29 August 2010, 12:22
speriamo che sia davvero finita, perchè anche quest'anno l'estate è stata davvero calda, con luglio tra i più caldi di sempre al Nord e parte del Centro, mentre agosto molto caldo al Sud... per cui credo che tutti i caldofili non possano lamentarsi... anzi... soprattutto per me che non amo troppo il caldo specie se afoso come quest'anno e non solo... è stata però, anche un'estate dinamica ed abbastanza piovosa specie in agosto, forse un pò troppo estrema per gli sbalzi termici che localmente sono stati davvero piuttosto significativi, gran caldo, poi forti temporali e clima più fresco specie a fine luglio ed attorno alla metà di agosto, direi un'estate per tutti i gusti... con luglio fortemente sopramedia, agosto in media o leggermente al di sopra specie al Centro-Sud, soprattutto nelle ultime due settimane, giugno dinamico e fresco inizialmente, poi sempre più caldo e stabile dopo il 17-20...

cristianmarche
30 August 2010, 19:25
occhio ad una possibile onda mobile tra 7 e 9 settembre dopodiche è veramente finita,ma non raggiungeremo piu temeprature pazzesche

Dany
30 August 2010, 20:16
http://91.121.84.31/modeles/gfs/run/gfs-0-174.pnghttp://91.121.84.31/modeles/gfs/run/gfs-1-174.png lungo termine. Niente di spaventoso.

Dany
01 September 2010, 19:24
Lunedì, crescente instabilità, per aria fresca e instabile da est, in scorrimento sul bordo meridionale dell'Hp scandinavo, nel frattempo goccia atlantica che verrà pian piano riagganciata dal js in uscita dal canadese, la spinta verso ovest farà arrivare l'Atlantico sin sul bacino del medìterraneo con forte maltempo al nord-centro-sardegna.

cristianmarche
01 September 2010, 22:33
occhio alla possibile bomba di acqua al sud e come dicevo in altro post secondo me dopo il 15 probabile prima avezione artica di un certo livello sull italia felice di sbagliarmi..............ma credo che potrebbe arrivare un distaccamento di un onda artica dal vp.........